LAVANDERIA

Macchie di ruggine: come toglierla dai tessuti

LEGGI IN 2'

Alcune delle macchie più difficili da rimuovere dai capi di abbigliamento, dalle tovaglie e dalla teleria domestica, sono certamente quelle di ruggine, che alterano in modo sgradevole il colore. In commercio esistono molti prodotti chimici che eliminano il problema in modo veloce, ma se agiamo tempestivamente, possiamo anche usare rimedi naturali.

Da sapere, tutti i metodi per smacchiare i tessuti dalla ruggine vanno bene se si ha a che fare con cotone bianco o con lino non colorato. In caso contrario è preferibile usare gli smacchiatori appositi o, in caso si abbia a che fare con tessuti delicati quali lana o seta, è meglio portare i capi in lavanderia per una rimozione a secco.

Uno dei rimedi più classici contro le macchie di ruggine è il sale con il succo di limone, che può essere sostituito da aceto bianco. Il tessuto va messo su un piano e stirato con le dita affinché non ci siano pieghe, poi si procede versando il sale fino a coprire del tutto la macchia e infine si spruzza sopra del succo di limone.

Si deve lasciare in posa la mistura per una decina di minuti, dopo di che va eliminata con un asciugamano bianco pulito, mentre il capo resta al sole ad asciugare. In genere basta un lavaggio in lavatrice tradizionale per far sparire eventuali aloni rimasti. L’aceto bianco si può anche usare puro sulla macchia di ruggine.

Copriamola bene con il prodotto e usiamo sempre un asciugamano pulito bianco per strofinare via la ruggine dal tessuto, lasciando sempre asciugare al sole prima di lavare in lavatrice. Il cremor tartaro è poi uno smacchiatore naturale e si può adoperare anche per questo genere di macchie.

Il mix da creare è con un cucchiaino di cremor tartaro, 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio e poche gocce di perossido di idrogeno. I primi due ingredienti vanno mescolati insieme in una ciotola di ceramica, poi si addiziona il perossido di idrogeno, quanto basta per realizzare una crema densa, il nostro smacchiatore.

Dovremo applicare questa pasta direttamente sulle macchie di ruggine e lasciare in posa per circa mezz’ora. Passato tale lasso di tempo sciacquiamo accuratamente i tessuti trattati e laviamo in lavatrice.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta