2019/07/17 19:35:16868
2019/07/17 19:35:1613476

STILI E TENDENZE

Come ricreare il look anni 30 per le feste a tema

LEGGI IN 2'

Se negli anni 20 la donna tipo, specchio della sua epoca, era la flapper, un po' androgina e controcorrente, rivoluzionaria nel modo di vestire e di vivere la sua vita, sempre più edonistica e disinibita come quella di un uomo, in barba al proibizionismo, il look anni 30 delle donne è invece votato alla femminilità, al futuro ed elegge come sua eroina Joan Crawford, seducente e sensuale, ma anche Jean Harlow, una vera sex symbol di quel periodo.

Per ricreare il look anni 30, in vista di una festa a tema, dovremo quindi prendere ispirazione da questi due modelli di donne. Lo stile, rispetto al decennio precedente, che premiava i fisici longilinei, sopra cui cascavano abiti dritti o addirittura completi pantalone (ricordate Marlene Dietrich in Marocco, dove il lascito degli anni 20 è evidente più che mai?), si tempera in maniera più dolce.

Gli abiti da sera ora sono lunghi fino alle caviglie o anche i piedi, tornano in auge i tacchi più alti, i tagli sartoriali sono affiancati, modello sirena, le scollature sono profonde, non tanto sul décolleté quanto sulla schiena, i gioielli sono il tocco finale per rendere l'outfit davvero completo, insieme alle stole in pelliccia o ai boa di struzzo, che avvolgono spalle e collo delle signore nelle loro serate più eleganti.

I capelli sono rigorosamente vaporosi e ondulati (con le cosiddette finger waves), chiusi in raccolti o semi raccolti, oppure anche lasciati sciolti da un lato, con fermagli gioiello che li fissano dall'altra parte. I fascinator e le fasce sono ancora gradite sulle chiome delle fanciulle, ma per il look giorno il cappellino diventa d'obbligo.

Parlando di volumi, le maniche e le spalline sono un tripudio di rouches, palloncini e volant. I polsini sono abbottonati in modo imponente, così da lasciare un piacevole drappeggio di tessuto. Guanti, assolutamente sì, ad altezza polso di giorno, lunghi sopra il gomito la sera. Per quanto riguarda il make-up, il trucco anni 30 ha un amico insostituibile, il rossetto rosso lacca, che insieme alle ciglia da cerbiatto e alle sopracciglia ad arco, è un vero must del periodo.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione