RICETTARIO

La ricetta del liquore di melagrana da fare in autunno

  • BEVANDE
  • COCKTAIL E BEVANDE
  • FACILE
  • PIù DI 2 ORE

INGREDIENTI

6 melagrane

75cl di alcol 90° o vodka

La scorza di un limone non trattato

Una stecca di cannella

500ml di acqua

350gr di zucchero bianco

PREPARAZIONE

L’autunno è una stagione di passaggio, che piace a chi ama i climi più freschi, ma anche a chi aspetta di poter assaporare le sue delizie ortofrutticole. In questo periodo la melagrana è uno dei frutti più scelti per spuntini e colazioni salutari, contando sulle vitamine e i sali minerali che questo prodotto offre.

Ma la melagrana è anche l’ingrediente principale di molti distillati autunnali, bevande alcoliche dall’alto potere digestivo, che possono essere fatti in casa e regalati a parenti e amici. La stagione infatti è quella giusta per cimentarsi in questi lavori, riuscendo così ad avere disponibili i nostri drink e pronti da usare dopo i giusti tempi di attesa.

Per fare un ottimo liquore di melagrana infatti, come per tutti i distillati di questo genere, bisogna considerare le tempistiche corrette per infusione e invecchiamento. Tuttavia, se facciamo tutto per tempo appena escono le prime melagrane, avremo disponibile la bevanda per concludere in bellezza i nostri pranzi autunnali.

La ricetta del liquore di melagrana

Come pima cosa apriamo le melagrane e sgraniamole dai chicchi, i quali andranno puliti in modo accurato da eventuali residui di bianco della buccia interna. A questo punto mettiamoli in un vaso di vetro sterilizzato a chiusura ermetica e aggiungiamo la scorza del limone, la stecca di cannella e copriamo con l’alcol o con la vodka non aromatizzata.

Tappiamo il contenitore e mettiamolo in un luogo fresco, asciutto e buio della casa per lasciare infondere per circa due settimane, ricordandoci di smuovere il fondo ogni giorno, in modo da far amalgamare bene tutti i sapori e gli oli essenziali. Passato questo lasso di tempo filtriamo il liquido e occupiamoci della preparazione dello sciroppo.

In un pentolino versiamo l’acqua e lo zucchero e facciamo bollire mescolando, così da far sciogliere quest’ultimo correttamente. Lo dovremo lasciare raffreddare e poi aggiungere all’infuso filtrato di melagrana, travasando infine in una bottiglia di vetro sterilizzata con tappo a chiusura ermetica.

Riponiamo il liquore di melagrana nuovamente nel luogo fresco e buio della casa per altre tre settimane prima di consumarlo o di regalarlo a chi sa apprezzare questa delizia fatta un frutto tipico di stagione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta