CREATIVITÀ - HOBBY E FAI DA TE

Kusudama: cos’è e come si usa per decorare

LEGGI IN 2'

Il Kusudama (dalla combinazione delle parole kusuri, medicina, e kama, sfera) è una composizione modulare a forma di sfera. Anticamente, in Giappone indicava una sfera di erbe curative, legnetti profumati, e fiori intrecciati tra loro che si appendeva in casa come portafortuna per tenere lontano gli spiriti maligni e le malattie.

In seguito, con la diffusione della tecnica origami, il Kusudama iniziò ad indicare una vera e propria decorazione di carta composta da una serie di origami incollati tra loro con fini estetici. Può essere usato come centrotavola, come decorazione sulla porta d'ingresso e come addobbo in occasione di party, compleanni, matrimoni. 

Per realizzarlo serve piegare dei quadrati di carta per creare dei moduli identici, da incollare tra loro fino a formare una forma sferica. I moduli possono essere fiori ma anche stelle. Proviamo a realizzare il più facile kusudama in circolazione con moduli fiore semplici e stilizzati.

Occorrente

Quadrati di carta colorata (dai 9 ai 15 cm di lato), colla a caldo, nastro adesivo trasparente.

Procedimento

Dobbiamo realizzare cinque coni per formare i cinque petali del fiore di kusudama. Pieghiamo il quadrato a metà lungo la diagonale, e successivamente gli angoli alla base verso il vertice a formare un rombo. Poi ripieghiamo le alette verso il lato esterno facendole combaciare con lo stesso lato esterno. Di seguito apriamo le alette e schiacciamole sul piano d’appoggio, e poi chiudiamo all’interno gli angoli sporgenti. Infine pieghiamo all’interno anche i lati esterni, e incolliamo i lati fino a formare dei conetti.

Possiamo anche usare un po’ di nastro adesivo trasparente per fissare tra loro i petali alla base, in corrispondenza delle punte dei coni. Poi assembliamo i petali tra loro usando la colla a caldo. A questo punto serviranno 12 fiori che dovranno essere incolalti tra loro per creare la palla kusudama. Ai principianti é consigliabile avere un po’ di pazienza, e usare dei quadrati di carta15x15cm più facili da maneggiare.

Una volta che avremo preso la mano potremo assemblare moduli a stella, rosa o fiore di ciliegio.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta