2019/08/23 05:46:1639071
2019/08/23 05:46:167008

SCUOLA DI CUCINA

Insalata di riso integrale con tonno, primo fresco e buono

LEGGI IN 2'

Il primo piatto più amato durante il periodo della primavera estate è certamente l'insalata di riso, una portata che soddisfa il fabbisogno nutritivo, ma anche il palato e la voglia di maggiore freschezza, tipica della stagione più calda. Per prepararla non ci vuole molto e le possibilità di personalizzare la ricetta sono infinite.

Una buona opzione è l'insalata di riso integrale con tonno, insaporita alla mediterranea con pomodorini pachino, olive nere e feta o altro formaggio, oppure all'asiatica, con avocado e alghe. Questo piatto è ricco di sapore, è completo dal punto di vista nutrizionale e si presta alla perfezione per le nostre pause pranzo, così come i pranzi in terrazza o in giardino con parenti e amici.

Per fare una buona insalata di riso integrale con tonno dobbiamo ovviamente iniziare col lessare la materia prima. Ricordiamoci che rispetto al bianco classico, il brown rice ha tempi di cottura un pochino più lunghi ed è preferibile sempre assaggiarlo prima di scolarlo, perché si corre il rischio che possa restare un po' duro al centro.

Quando l'acqua bolle, saliamola e versiamo il riso integrale, mescolandolo all'inizio per evitare che si incolli, poi copriamo e lasciamo andare a fuoco medio. Intanto occupiamoci del condimento, mettendo il tonno e gli altri ingredienti in una coppa ampia e lasciandoli marinare con un filo di olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Il tonno in scatola ovviamente andrà benissimo, ma se volessimo un piatto più elegante, possiamo usare il tonno fresco, tagliato a pezzetti. In questo caso possiamo sostituire sale e pepe con la salsa di soia, che si presta benissimo alle marinature del pesce crudo, in stile orientale.

Quando il riso sarà pronto, scoliamolo e versiamolo ancora caldo nella coppa con gli altri ingredienti e amalgamiamo bene il tutto. Se serve aggiungiamo ancora un po' di olio per evitare che il riso si possa attaccare, anche se in genere l'integrale, avendo meno amico, risente di meno di questo problema.

Lasciamo raffreddare l'insalata di riso integrale e tonno completamente, poi copriamo con della pellicola trasparente e mettiamo a riposare in frigo per almeno 3 ore o meglio per tutta la notte. Tiriamo fuori 30 minuti prima di servire, mescolando bene prima di mettere nei piatti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione