ERBORISTERIA

Infuso di menta: le proprietà di questo rimedio naturale

LEGGI IN 2'

È originaria dell’Europa e dell’Asia, dove è diventata sia un rimedio naturale molto conosciuto, sia una pianta aromatica apprezzata in cucina: è la menta piperita, amica del nostro benessere. Che sia sotto forma di estratto o come infuso di menta, i benefici contro alcuni malanni comuni sono molto noti.

In particolare, decotti e tisane a base di questa erba aromatica, della famiglia delle Labiaceae, sono da secoli usati per gli effetti positivi sulla salute umana. Le foglie, ad esempio, contengono preziosi elementi, derivati dagli oli essenziali, quali mentolo, mentone e limonene, che donano le conosciute proprietà rinfrescanti e l’aroma inconfondibile.

Di certo un buon infuso di menta è quello che fa sorridere le nostre papille gustative per il suo sapore fresco. Ma non è solo il suo sentore a renderlo famoso. A livello scientifico, infatti, è un ottimo rimedio naturale per contrastare alcuni disturbi molto famosi.

Se, ad esempio, abbiamo problemi di digestione lenta o indigestione, il tè alla menta ci aiuta ad alleviare i sintomi di questo disturbo, quali gonfiore e gas. Pare, inoltre, che consumarlo in modo regolare possa anche aiutare in caso di sindrome dell’intestino irritabile, o IBS, donando anche in questo caso un rapido sollievo dalla sintomatologia.

Un po’ meno conosciuto è l’effetto che l’infuso di menta avrebbe per alleggerire mal di testa ed emicrania. Ma il mentolo nell’olio di menta piperita si è dimostrato efficace per migliorare il flusso sanguigno e quindi favorire anche la circolazione a livello delle tempie. Meglio ancora se, oltre a tisane e decotti, si usa l’olio essenziale per massaggiare la zona dolorante.

Ma il tè alla menta piperita è anche ottimo per rinfrescare l’alito, meglio se usato per sciacqui alla bocca più che ingerito. Al contrario, in caso di raffreddore e malanni di stagione, bere un buon infuso di menta può dare sollievo alla gola, ma anche aiutare a stappare il naso, arrivando anche a dare un blando sollievo in caso di sinusite.

E se abbiamo voglia di una buona tisana calda prima di coricarci, diciamo sì all’infuso di menta, visto che è privo di caffeina ed agisce anche come miorilassante per favorire il sonno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione