INTERPRETAZIONE DEI SOGNI

Boschi e foreste nei sogni

LEGGI IN 2'

La foresta nei sogni

Sognare boschi o sognare foreste sono l’indicazione principale di tensione, senso di smarrimento e la ricerca di se stessi. Un percorso nell’oscurità di un bosco è infatti la metafora della vita che ti tormenta con i suoi interrogativi e che ti impegna nella ricerca costante del tuo posto nel mondo.

La strada del ritorno
Sognare un bosco o una foresta è un simbolo delle passioni primordiali, un luogo intrigato nel quale è facile smarrirsi e perdere la propria identità. È la ricerca della strada del ritorno ad occupare la gran parte del sogno che si tramuta di fatto nella ricerca di se stessi e della propria consapevolezza. Si tratta di un modo per compiere un percorso, cercare l’illuminazione e affrontare il panico della solitudine e dell’ignoto cercando di interpretare le zone oscure e confrontarsi costantemente con le proprie qualità e risorse.

Un momento di crescita
Questo sogno è particolarmente ricorrente nelle fasi della vita considerate “di passaggio”, una sorta di momento di crescita che si rivela particolarmente acuto durante l’adolescenza per ripresentarsi poi anche in età adulta non appena si verifichi nella nostra vita un cambiamento duraturo o passeggero.

Il bosco “rassicurante”
Allo stesso tempo il bosco dei sogni può anche essere percepito come un luogo protetto, un rifugio dove l’isolamento è necessario e praticamente “guaritore”. In questo senso qualunque cosa o essere animato si incontri durante il cammino non diventa un nemico, come nel bosco dal quale si tenta di fuggire, ma un vero e proprio alleato utile per progredire nel cammino individuale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione