2019/07/23 14:11:3332771
2019/07/23 14:11:3415631

PREPARATIVI DEL MATRIMONIO

Le fedi perfette per te, scopri i modelli più adatti!

LEGGI IN 2'

Come scegliere le fedi nuziali?

I modelli

Partiamo dalla fede classica. Un anello in oro giallo, dello spessore di circa 3,5 4 millimetri, tondo, smussato fuori e piatto invece all'interno. È la fede tradizionale, poco ingombrante e per nulla vistosa. Si tratta di solito della scelta economicamente più vantaggiosa, anche se il materiale, oro bianco, oro giallo, oro rosa, incide sul costo.
Una variante di questo modello molto amata negli ultimi tempi è la mantovana, anch'essa semplice ma più alta, una vera e propria fascetta, più consistente anche nel peso. Pur essendo un modello molto semplice si fa decisamente notare di più.
La francesina è un'altra fede molto diffusa: si tratta di un modello sottile e bombato all'esterno, leggero e quindi “facile” da portare e, anche visivamente, discreto e poco invasivo.

I materiali

La fede per eccellenza è in oro giallo o, negli ultimi anni, in oro bianco. Tuttavia se avete esigenze particolari o siete disposti a spendere qualcosa di più potrete puntare su nuovi materiali.
Il platino ad esempio, nettamente più costoso dell'oro, si distingue per la durezza e per la capacità di resistere nel tempo. Non ingiallisce, non scurisce, non necessita quindi di pulizia e resiste piuttosto bene agli agenti esterni e a quell'effetto di usura che la vita quotidiana può avere solitamente sul metallo.
Anche il titanio comincia ad essere usato come metallo per l'anello più importante, oltre che per la sua resistenza anche per la leggerezza, per il fatto che è anallergico e non teme l'ossidazione.

Uguali o diverse?

Di solito le fedi sono identiche: ciò che cambia sono solamente la grandezza e, chiaramente, l'incisione del nome dell'amato nella parete interna dell'anello. La tendenza più recente però ha portato molte spose ad aggiungere alla loro fede un piccolo brillantino, per conferire alla fede un tocco decisamente femminile.

La spesa

Il costo dipende ovviamente dai materiali scelti, dal modello e anche dal fatto che le fedi siano state realizzate da un marchio famoso piuttosto che da uno poco conosciuto. Con una spesa tra i 300 e gli 800 euro è possibile acquistare una coppia di fedi, attorno ai 500 euro si acquista un gioiello di buona qualità, se non si hanno particolari pretese. A chi spetta acquistarle? Solitamente, diciamo nella metà dei casi, ci pensano i testimoni. Ma  altre volte gli sposi decidono, dopo aver scelto il modello che preferiscono, di acquistarle da soli. In ogni caso è lo sposo che deve “ricordarsi” di fare arrivare le fedi all'altare il giorno del sì.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione