SEDUZIONE

Perchè amiamo i complimenti

LEGGI IN 4'

La frase che conquista

Finalmente un articolo che parla di donne, agli uomini. Ma anche un tema caro alle donne, dedicato proprio alle stesse, che le invita a scoprire con maggiore attenzione quali sono le nostre esigenze e cosa realmente cerchiamo nel nostro partner.

È così da sempre: i complimenti sono la chiave del feeling iniziale tra uomo e donna e il felice proseguo di una relazione felice e appagante. Perché i complimenti, intramontabili, sono il fuoco che alimenta la passione, l’intesa e ci fanno stare incredibilmente bene con noi stesse.

Quella dei complimenti è un’arte vera e propria in cui è bene non eccedere troppo per non rischiare di ottenere l’effetto opposto, assolutamente indesiderato. Partendo dal presupposto che non esiste donna al mondo che non ami essere corteggiata a suon di frasi d’effetto, il partner non dovrà certo scoraggiarsi se dalla donna non riceve un riscontro immediato, palese, perché fa parte del gioco.

L’essere conquistata, infatti, presuppone un minimo di perseveranza, ma alla fin fine anche la donna più seriosa cederà certamente alle lusinghe.

Un particolare da amare

Non c’è di peggio che un goffo tentativo di approccio e di un complimento malriuscito. Nel percorso di seduzione i complimenti sono fondamentali, ma è necessario che essi siano sinceri, senza il rischio di cadere nella banalità o, peggio, nel cercare di essere ‘sdolcinati’ a tutti i costi. Il complimento, dunque, va utilizzato con parsimonia ed intelligenza, senza cercare un attaccamento emotivo troppo pressante, complice solo di far allontanare la donna.

Incrociando vari studi e ricerche si può affermare che i complimenti e le frasi d’effetto che fanno star bene una donna sono vari e specifici. Se il semplice ‘sei carina’ è utile all’uomo per rompere il ghiaccio, un’osservazione diretta che valuta con piacere un particolare fisico, come gli occhi o le labbra, denotano certamente un interesse più acceso, reale. Questo complimento rappresenta tutto quello che noi donne vogliamo sentirci dire dopo aver trascorso ore intere davanti ad uno specchio ad esaminarci attentamente.

L’azione di ‘conquista’, ormai è noto, parte dalla consapevolezza che il primo approccio è dato da un interesse fisico che poi, via via, si completa con tutto il resto. Ecco perché un semplice ‘sei bellissima’ detto al momento giusto, meglio se alla mattino appena svegli, è capace, da solo, di sortire effetti insperati. Quando poi la concorrenza è spietata e noi donne ci sentiamo minacciate,  ecco che una semplice affermazione è in grado di rassicurarci immediatamente, talvolta sconfinando nella banalità che, qualche volta,  è persino giustificata.

Parole vicine al cuore

Quando la relazione inizia a prendere piede e ci si ritrova a vivere con entusiasmo e trasporto le prime fasi di un rapporto stabile, i complimenti prettamente fisici devono necessariamente fondersi con quelli di carattere emotivo.

Dopo essersi accaparrata gli occhi e la mente di un uomo, una donna sente la forte necessità di conquistarne anche il cuore. La prova di esserci riuscita viene da frasi che lasciano presagire l’unicità del rapporto di coppia e di un legame ben più profondo di quello fisico che unisce le parti. Frasi simbolo di questo traguardo ottenuto sono, ad esempio ‘sei la cosa più bella che mi sia mai capitata’, ma anche ‘è davvero bello che tu ci sia’, esclamazioni che denotano l’essenzialità della presenza femminile nella vita dell’uomo.

Non si tratta di un vero e proprio complimento, ma della frase più importante da dire ad una donna giunti ad un certo grado di maturità della relazione, il fatidico 'ti amo'. Naturalmente il tempismo è fondamentale, così come anche l’iniziativa. È un dato di fatto che le donne gradiscono maggiormente le situazioni inaspettate e imprevedibili, momenti prediletti anche dall’uomo capace di moltiplicare, così, il suo potere e risultare brillante e originale.

La seduzione è donna

Ma chi l’ha detto che i complimenti sono 'a senso unico' e che all’uomo non piaccia riceverne copiosi? Anche la controparte maschile, infatti, non sa resistere davanti ad un apprezzamento non troppo velato di una donna, specialmente se si tratta del classico tipo timido e chiuso in se stesso. Le parole giuste, mirate, una battuta divertente e una carezza sono sufficienti per farlo letteralmente cadere ai nostri piedi.

Il talento e la bravura sono la vera chiave di volta da toccare e rimarcare più volte nel corso di una conversazione con il tuo Lui. Che si tratti del suo talento naturale ai fornelli, dello sport o, perché no, del suo essere esperto sotto le lenzuola, la sua autostima andrà senza dubbio alle stelle e la strada per conquistarlo, allora, sarà naturalmente in discesa.
Neanche gli apprezzamenti relativi all’abbigliamento indossato passano inosservati, ma anzi risultano ben graditi quando, da parte sua, c’è stato un particolare impegno nell’abbinare i capi con cura prima di uscire con te.

Di importanza ancora maggiore è un complimento velato riferito, questa volta, non più a lui medesimo, ma alla famiglia e gli amici, le persone che lo circondano quotidianamente e che per lui sono importantissime. Rimarcando positivamente il feeling che si è instaurato tra te e le persone a lui più care avrai senz’altro molte più possibilità di far colpo ai suoi occhi!

Infine, per sedurre un uomo ed entrare con maggior convinzione nella psicologia maschile, sappi che l’esclamazione ‘cosa farei senza di te!’ regala sempre al partner quella sensazione di indispensabilità e insostituibilità, tratti caratterizzanti del ‘ sesso forte’.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta