SEDUZIONE

Brava ragazza? No, viva la spregiudicatezza

LEGGI IN 3'

La coppia con più pepe!

Disponibile, gentile, morigerata nei divertimenti e sempre carina con tutti: non è facile scrollarsi di dosso l’etichetta della “brava ragazza”, specialmente quando pesa particolarmente e si discosta profondamente dalla nostra vera personalità! Anche in coppia, quando vorresti regalare al tuo partner un’idea di te più spregiudicata o il tuo lato divertente, capace di accattivarsi il suo interesse, è opportuno conoscere qualche piccolo trucchetto capace di portare un po’ di pepe nella tua relazione!

Osa agire!
Le brave ragazze sono quelle accondiscendenti, spesso passive, ma che comunque accettano tutto, senza dimostrare i loro sentimenti e le loro reali necessità. Le richieste della partner, invece, i desideri inespressi e l’iniziativa, in generale, hanno sempre un effetto positivo sul rapporto di coppia perché implicano una forte intesa, un dare e ricevere imprescindibile. Non aver paura di prendere l’iniziativa: giocare d’azzardo è spesso appagante, la tua autostima ti ringrazierà!

Le situazioni … di petto
La brava ragazza che c’è in te tende ad evitare il conflitto, cercando una pacificazione o semplicemente rifiutando la realtà nascondendosi dietro all’immagine di una ragazza sensibile, spesso troppo vulnerabile. In un rapporto, questo atteggiamento, è particolarmente pericoloso in quanto non permette alla coppia di crescere e maturare con sincerità, percorrendo un cammino insieme. Affinché il rapporto di coppia sia realmente onesto e “alla pari” è bene trovare il coraggio, in ogni situazione, ed esprimere al partner ogni tipo di sentimento, specialmente di fronte ai comportamenti che proprio non ti vanno giù.

Il piacere del rischio
Sei alle prese con una nuova relazione e non sai come comportarti con la controparte? Non aver paura a manifestare i tuoi sentimenti e le tue impressioni. Risultando sempre accondiscendente finirai per costruire davanti a te un muro capace solo di allontanare chi ti sta intorno. Tanto vale dimostrarsi sincere e non aver paura di abbracciare il rischio come componente elettrizzante della vita: il solo in grado di regalare un po’ di pepe e positività al rapporto! Non solo, correre dei rischi, ogni tanto, ti consentirà di diventare più consapevole delle tue possibilità, spingerti oltre i tuoi limiti e metterti alla prova, contribuendo, quindi, a conoscerti un po’ di più.

Oltre i giudizi
Cosa ci trattiene, dunque dall’agire come vorremmo e accettare, invece, i nostri desideri e renderli realtà? Il giudizio degli altri, l’educazione che abbiamo ricevuto, l’idea che gli altri hanno sempre avuto di noi pesano sulla stessa concezione che noi abbiamo di noi stesse.
Dovremo capire se quest’immagine realmente ci rispecchia o se, al contrario, ci allontana semplicemente dalla realtà e dai nostri desideri più autentici. Difficile fondare un rapporto di coppia su una realtà che non ci appartiene: meglio rischiare di farci conoscere per quello che siamo fin da subito, anche se questo significa, a volte, esporsi a qualche delusione!

Il galateo della spregiudicatezza
Chi lo dice che per essere una “cattiva ragazza” tu debba necessariamente remare contro la tua educazione e sforzarti di adottare un linguaggio e un comportamento che non ti appartengono? Un altro conto è infatti quello di confessare al partner tutti i tuoi desideri e le necessità più nascoste, senza necessariamente trasformarti in quello che sei. Un linguaggio educato, ma schietto e diretto o, ancora, un pensiero malizioso velato dietro parole sognanti hanno comunque un fortissimo impatto sulle fantasie del tuo lui.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta