RICETTARIO

Zabaione alla frutta

  • DESSERT
  • PER GRANDI OCCASIONI
  • MEDIA
  • 1 ORA

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per lo zabaione: 6 rossi d'uovo, 6 mezzi gusci di Marsala, 120 g di zucchero bianco. Per accompagnare: 500 g di frutta mista da cuocere secondo la stagione, 2 cucchiai di zucchero.

PREPARAZIONE

Lo zabaione è una crema che si abbina molto bene alla frutta cotta o ai frutti di bosco.

Per prima cosa prepara una piccola macedonia a seconda della stagione (in inverno: mele, pere, prugne secche, uvetta passa, noci; in estate: pesche albicocche ciliegie ananas) e falla cuocere con poco zucchero per una decina di minuti al massimo, in modo che i frutti appasiscano ma non si spappolino.

Tieni la frutta da parte a raffreddare.

Prepara la pentola per il bagnomaria.

In una ciotola in cui farai cuocere lo zabaione, sbatti 6 rossi d'uovo con lo zucchero.

Quando il composto è diventato spumoso e ben montato, aggiungi il Marsala misurandolo con un mezzo guscio d'uovo.

Continua a montare con la frusta mentre metti il tutto a cuocere a bagnomaria.

Continua a mescolare, finchè il composto non diventa denso - ci vorranno circa 10-15 minuti - poi dal fuoco continuando a girare per uno o due minuti.

Per raffreddare lo zabaione più rapidamente, appoggia su un bagnomaria di acqua e ghiaccio.

Una volta tiepido o freddo, servi in piccole ciotoline accompagnato dalla frutta e da qualche biscottino.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta