RICETTARIO

Torta Sacher Bimby

  • DESSERT
  • FACILI E VELOCI
  • MEDIA
  • PIù DI 2 ORE

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per l'impasto: 180 g di cioccolato fondente, 150 g di zucchero, 150 g di burro, 150 g di farina, 6 Uova; per farcire: 400 g di gelatina di albicocche; per la copertura: 150 g di cioccolato fondente, 25 g di latte, 40 g di burro morbido, 70 g di zucchero a velo

PREPARAZIONE

La torta Sacher Bimby è sicuramente meno laboriosa del procedimento manuale ma soprattutto ti mette al riparo da scherzi spiacevoli.

Per prima cosa separa i tuorli dagli albumi e montali a neve 4 Min. 37° Vel. 4, poi tienili da parte. Sciogli il cioccolato a bagnomaria in un pentolino con 20 g di burro; metti il burro restante nel boccale pulito insiem allo zucchero e lavora con la farfalla per 2 Min. Vel. 3Incorpora un tuorlo per volta - con le lame in movimento - poi quando sono incorporati versa a filo il cioccolato fuso. Lavora in tutto per 7 Min. Vel. 2.  Rimuovi la farfalla e incorpora la farina. 30 Sec. Vel. 4.

Versa il composto in una ciotola e incorpora manualmente gli albumi, lavorando dal basso verso l'alto con una marisa. Versa il composto in una tortiera (diametro 24 cm) rivestita di carta forno e fai cuocere in forno a 170°C per 50 minuti.

Lascia riposare la torta fuori dal forno per 10 minuti, poi rovesciala su una gratella perchè si raffreddi completamente (non impiegherà meno di un'ora). Quando sarà fredda, tagliala a metà e farciscila generosamente di gelatina di albicocche che avrai leggermente scaldato in un pentolino. Richiudi la torta e spennella tutta la superficie esterna, compreso il bordo, molto uniformemente.

Mentre la gelatina si rapprende per grantirti una perfetta copertura con la glassa, trita il cioccolato 20 Sec. Vel. TurboAggiungi il latte, il burro e lo zucchero a velo. 5 Min. 60°C Vel. 3.
Fai colare la glassa sulla torta posta sulla gratella con sotto un piatto, eventualmente recuperando la glassa colata e facendo un secondo strato sottile uniforme e spatolando bene il bordo.

La torta Sacher sarà pronta quando la glassa si sarà rappresa ma non avere fretta: in realtà è una torta che ha bisogno di un po' di tempo per assestarsi e persino i pasticceri la mettono in vendita solo dopo 24 ore di affinamento. Inoltre, se l'ambiente non è troppo caldo, non ha nessun bisogno di essere messa in frigorifero.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta