RICETTARIO

Torta Sacher light: ricetta per una torta leggera

  • DESSERT
  • VEGETARIANO/VEGANO
  • MEDIA
  • 1 ORA

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 6 PERSONE

100 g di farina
50g di fecola di patate
Una bustina di lievito
150 g di zucchero
150 g d'olio d'oliva
100 g di cioccolato fondente al 70%
5 uova (rossi + albumi montati a neve)
Vaniglia
Un pizzico di sale
Un barattolo di marmellata di albicocche
Per la copertura:
150 g di cioccolato fondente
100 g di panna fresca
50 g di burro
A piacere mezza bacca di vaniglia

PREPARAZIONE

Realizzare la Torta Sacher light è molto semplice; basta seguire questa ricetta passo per passo.

Lavora bene zucchero e rossi d'uovo fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso, poi aggiungi il cioccolato fuso con il burro (per fonderlo puoi usare il microonde per 30/50 secondi alla volta e verificare la consistenza mano a mano).

Setaccia la farina insieme al lievito e al sale e alla frumina; uniscila lentamente al composto. Se l'impasto ti sembra troppo duro aggiungi un pochino di latte, in ogni caso non devi mai superare la dose di un bicchiere. Usa quello che hai usato per l'olio per mantenere le proporzioni.

Monta a neve gli albumi tenuti a temperatura ambiente con un pizzico di sale. Unisci gli albumi al composto, poco per volta, usando una spatola e lavorando con movimenti dal basso verso l'alto.

Quando il tutto è ben amalgamato versa il composto nella teglia imburrata e infarinata e fai cuocere a 180°c per circa 35 minuti. Posiziona la teglia al centro del forno e dopo 25 minuti inserisci il coltello: vedi se è cotto o meno.

Una volta cotta la torta, sfornala, falla intiepidire, tagliala a metà e fraciscila di marmellata (non troppa altrimenti diventa nauseante).

A questo punto, ricomponi la torta, fai scaldare al fuoco la panna fresca con il burro, eventualmente la bacca di vaniglia, e quando è ben calda toglila dal fuoco e versa sul cioccolato fondente (tagliato a pezzetti o grattugiato) e mescola fino a quando il cioccolato sarà sciolto e lucido.

Con un mestolo cola la glassa ottenuta al centro della torta e distribuisci la glassa con una spatola. La glassa colerà ai lati: per questo motivo sarebbe preferibile posizionale la torta su una gratella, in modo che la glassa possa colare su un piatto posizionato sotto. Attendi qualche minuto e ripeti l'operazione della colatura. Quando hai finito e ti sembra coperta a sufficienza, puoi mettere il tutto in frigo e attendere almeno per un paio di ore o fino al momento di servirla.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione