RICETTARIO

Ravioli di patate

  • PRIMO
  • FACILI E VELOCI
  • DIFFICILE
  • 1 ORA

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

500 g di patate, 350 g di farina, 3 uova, una cipolla, un ciuffo di prezzemolo, noce moscata, una scatola di pomodori pelati da 500 g, 70 g di pecorino grattugiato, qualche foglia di basilico, olio, sale, pepe.
PREPARAZIONE

Fate lessare le patate con la buccia, per circa 40 minuti, poi spellatele e passatele allo schiacciapatate, raccogliendole in una terrina. Sbucciate e tritate la cipolla, poi fatela appassire per 15 minuti, in 3 cucchiai di olio, tenendo il fuoco bassissimo. Unite poca acqua per evitare che frigga. Prima di levarla dal fuoco, incorporate il prezzemolo lavato e tritato, poi versate il soffritto nelle patate e unite 2 uova. Insaporite con una presa di sale e una grattata di noce moscata e amalgamate bene. Mettete la farina a fontana sulla spianatoia, spolverizzatela di sale, sgusciatevi nel mezzo l'uovo rimasto e cominciate a impastare, unendo man mano dell'acqua in quantità sufficiente ad ottenere una pasta elastica, che farete riposare per mezz'ora. intanto frullate i pomodori, fateli insaporire con mezzo bicchiere di olio, unite qualche foglia di basilico lavata, salate e pepate. Fate cuocere il sugo per circa 20 minuti. Stendete la pasta in 2 sfoglie sottili e uguali. Sulla prima sistemate dei mucchietti di ripieno di patate a distanza regolare, coprite con la seconda sfoglia, premete con le dita intorno al ripieno e tagliate i ravioli con l'apposita rotella. Cuoceteli in acqua bollente salata, scolateli e conditeli con il sugo e il pecorino.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione