RICETTARIO

Pumpkin Pie - Torta di zucca (USA)

  • DESSERT
  • DAL MONDO
  • MEDIA
  • 1 ORA E 30

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

700 g di purea di zucca, 130 g di zucchero , 300 g di farina, 3 uova, un cucchiaino di noce moscata, mezzo cucchiaino di zenzero, 3 cucchiaini di cannella, 75 g di latte, 70 g di margarina, 70 g di strutto, 60 g d'acqua

PREPARAZIONE

la pumpkin pie è una classica torta autunnale americana.

Per prima cosa è necessario preparare la purea di zucca. Tagliala a pezzi, elimina la buccia e i semi e lasciala cuocere a vapore per una ventina di minuti e, comunque, fino a quando non sarà sufficientemente tenera. A questo punto, passala con il passaverdura e lasciala raffreddare.

Nel frattempo, in un recipiente sufficientemente capiente, mescola la farina con due cucchiaini di cannella, la margarina e lo strutto ammorbiditi. Continuando a mescolare, aggiungete l'acqua fredda fino a ottenere un impasto omogeneo. Disponi la pasta su una superficie liscia infarinata e lavorala a lungo fino a che non sarà sufficientemente liscia ed elastica.

Imburra una tortiera e rivestila con la pasta tirata con un mattarello imburrato. Elimina la pasta in eccesso sui bordi e tienila da parte per le decorazioni. Dopo aver bucherellato il fondo della pasta con una forchetta, ricopri la teglia con carta da forno e fagioli secchi e inforna per 15 minuti in forno preriscaldato a 150°C. Dopo 15 minuti sfornate, elimina i fagioli e la carta da forno e rimetti la torta nel forno per altri 5 minuti.

Nel frattempo, sbatti le uova con lo zucchero, la noce moscata, lo zenzero e la cannella rimasta. Incorporate la purea di zucca e 60 g di latte e mescolate a lungo. Versa il composto nel guscio di pasta precedentemente cotto nel forno. Utilizza la pasta in eccesso ricavata dai bordi per creare simpatiche decorazione, spennella il tutto con il latte rimasto e cuoci in forno a 190°c per 40 minuti. Sforna la torta, lasciala raffreddare e servila con un accompagnamento di panna montata o gelato alla vaniglia.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione