RICETTARIO

Ricette del Pan de mei

  • DESSERT
  • REGIONALI
  • MEDIA
  • 1 ORA E 30

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

150 g di farina bianca, 200 g di farina gialla a grana finissima, 200 g di farina gialla a grana grossa, 100 g di zucchero, 150 g di burro, 15 g di lievito di birra, tre uova, latte, 15 g di fiori di sambuco, zucchero vanigliato, olio e sale

PREPARAZIONE

Pan de mei significa pane di miglio ma viene chiamato anche "paniga"(dal sambuco) ed è un tipico dolce lombardo, come altri parenti sempre a base di farina di mais (la sbrisolona mantovana, la torta di polenta nel varesotto, il melegòt cremonese).

Dal Settecento in avanti, la farina di miglio venne sostituita con quella di mais. Esistono molte varianti sul lievito e sulla formulazione della pasta frolla ma questa è certamente una ricetta che ti darà esattamente l'idea della tradizione.

Mescola e setaccia le tre farine, aggiungi i fiori, sale, zucchero, uova e burro. Unisci il lievito sciolto in poco latte tiepido.

Impasta bene, fai una palla, mettila in una zuppiera coperta da un tovagliolo e lascia lievitare per un'ora in luogo tiepido.

Fai quindi con la pasta tante pagnottine lievemente schiacciate, di circa dieci centimetri di diametro, e ponile sulla placca da forno alla giusta distanza.

Cospargi con un poco di zucchero vanigliato e cuoci in forno caldo a 190 °C per mezz'ora

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione