RICETTARIO

Cuscus al ragù

  • PRIMO
  • DAL MONDO
  • MEDIA
  • 1 ORA

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

250 gr di cuscus medio già pronto, 300 gr di petto di tacchino, 100 gr di piselli surgelati, una cipolla, un bicchiere di vino bianco, 80 gr di burro, mezzo litro di brodo, 400 gr di pomodori pelati, olio, un rametto di salvia , uno di rosmarino, sale e pepe

PREPARAZIONE

Mondate e tritate finemente la cipolla. con un coltellino affilato, private il petto di tacchino delle eventuali pellicine e tagliatelo a dadini. mettete in un tegame 30 g di burro, unite la cipolla e fatela leggermente dorare, quindi aggiungete i petto di tacchino. lasciatelo colorire poi unite il vino e fate cuocere a fuoco vivo per qualche minuto, fino a quando non sarà evaporato, quindi unite i pelati salate e pepate, continuate la cottura del ragu per circa un'ora bagnandolo con del brodo. fate lessare i piselli ancora surgelati in acqua bollente per circa 10 minuti, scolateli e uniteli al ragù, insieme alla salvia e al rosmarino lavati e tritati, 10 minuti prima del termine di cottura. scaldate il restante brodo in una capace casseruola con il rimanente burro e un paio di cucchiai di olio. quando il brodo comincerà a bollire, fatevi cadere a pioggia il cuscus, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno in modo che non si formino grumi. dopodiché, abbassate al minimo la fiamma e fate cuocere il cuscus, sempre mescolando, per un paio di minuti. potete servire il cuscus già condito con il ragù di tacchino, oppure servire il sugo a parte.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta