RICETTARIO

Cavolfiore fritto

PREPARAZIONE

Pulisci il cavolfiore e dividilo in cimette. Lessalo in acqua salata per circa 10 minuti e scolalo ancora al dente. In una ciotola, amalgama la farina con l'uovo e diluisci con il vino bianco fino ad ottenere una pastella densa; aggiungi sale e pepe e lasciala riposare per almeno mezz'ora. Immergi le cimette di cavolfiore nella pastella e friggile in abbondante olio caldo. Quando sono ben dorate, adagiale su carta assorbente da cucina, salale e servile subito

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta