RICETTARIO

Carciofi alla giudia

PREPARAZIONE

Pulisci i carciofi eliminando le foglie esterne fino ad arrivare a quelle interne, più morbide. elimina la parte viola di ogni foglia aiutandoti con un coltellino, quindi taglia il gambo a 4 cm dalla base. metti i carciofi  in una ciotola con acqua e succo di limone per circa 20 minuti. trascorso tale tempo, sgocciolali e asciugali per bene. mantenendoli per il gambo, schiaccia ripetutamente i carciofi sul piano di lavoro per farli aprire a fiore. versa in una padella a bordi alti abbondante olio extravergine. appena è ben caldo, sistema i carciofi e segui la cottura girandoli di tanto in tanto per cuocerli uniformemente. il tempo di cottura dipende dalla grandezza dei carciofi: saranno pronti quando la forchetta penetrerà il carciofo senza fatica.
toglili dall'olio, lasciali raffreddare capovolti in un vassoio per una ventina di minuti (di modo che perdano l'olio in eccesso). a questo punto, condisci l'interno dei carciofi con sale ed abbondante pepe e lasciali riposare per qualche minuto per far si che si insaporiscano per bene prima di immergeteli nuovamente nell'olio, alzando lievemente la temperatura ma facendo attenzione a non bruciarli. toglili dopo circa 1 minuto e mettili ad asciugare su un foglio di carta assorbente e servi ben caldi!

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta