RICETTARIO

Cappone ripieno

  • SECONDO
  • PER GRANDI OCCASIONI
  • DIFFICILE
  • PIù DI 2 ORE

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Un cappone di 2 kg pulito con frattaglie a parte
300 g di castagne pelate
300 g di polpa di vitello macinata
200 g di salsiccia
100 g di pancetta
100 g di prosciutto cotto
vino bianco secco
Un mazzetto di erbe aromatiche
Uno spicchio di aglio
Un uovo
Un litro di latte
Olio d'oliva
40 g di burro
Sale
Pepe

PREPARAZIONE

Il cappone ripieno è una delle portate regali delle feste natalizie ma, essendo di gran lunga migliore di un pollo farcito, potresti imparare a farlo come piatto per le grandi occasioni durante tutto il periodo invernale.

Trita la metà delle erbe aromatiche con l’aglio, il sale e il pepe e cospargi il cappone.

Avvolgilo con carta stagnola e fai riposare in frigorifero per due ore. Nel frattempo pela le castagne e lessale in latte latte e acqua insaporito con un pizzico di sale.

Scola le castagne, trasferiscile in una terrina e spappolale grossolanamente con una forchetta.

Pela e sbriciola la salsiccia; trita insieme il prosciutto, la pancetta e le frattaglie. Amalgama tutte le carni tritate con le castagne, aggiusta di sale e pepe e con il ripieno ottenuto farcisci il cappone.

Cuci l’apertura del cappone con il filo da cucina. Ripiega all’interno la pelle del collo, avvicina le cosce e le ali al corpo e legalo con spago da cucina.

Scalda il forno a 180°C.

Metti il cappone farcito in una teglia leggermente unta d'olio, sala, pepa e cospargilo con burro a fiocchetti.

Inforna e lascia cuocere per 1 ora e 45 minuti, bagnandolo di tanto in tanto con qualche cucchiaio di vino e con il fondo della cottura.

Trascorso il tempo di cottura indicato, trasferisci il cappone su un tagliere e deglassa il fondo di cottura su fiamma vivace, con un po’ di vino.

Gratta il fondo della teglia con un cucchiaio di legno. Filtra il sugo e profumalo con le erbe aromatiche rimanenti.

Priva il cappone del filo da cucina, disponilo su un piatto da portata e irrora con il sugo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta