2019/10/22 09:19:4336934
2019/10/22 09:19:4345361

RICETTARIO

Cannelloni all'abruzzese


INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pasta: 350 g di farina di grano, 150 g di farina di granturco fine, acqua, un pizzico di sale. Per il ripieno: 5 uova, 400 g di carne mista macinata (agnello, manzo, maiale), 100 g di pecorino macinato, olio d'oliva, un mazzetto di odori, un pizzico di noce moscata, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Per preparare i cannelloni all'abruzzese, per prima cosa devi preparare la pasta fatta in casa. Impasta la farina di grano con quella di granturco, aggiungere acqua e sale fino ad ottenere una pasta un po' dura. Fai una palla e lasciala riposare ben chiusa in una pellicola per 30 minuti, poi tira la sfoglia sottile e prepara dei quadrati. Fai sbollentare la pasta per pochi minuti in acqua salata, scolala e mettila a sgocciolare su un canovaccio che avrai disteso sul tavolo. Per preparare il ripieno dei cannelloni, fai rosolare la carne macinata con olio e odori, poi impastala con le uova, il pecorino, la noce moscata. Disponi su ogni riquadro un poco del ripieno preparato e arrotola la pasta per formare un cannellone. Disponi i cannelloni all'abruzzese in una teglia, poi spennellali con rosso d'uovo. Spolverizza la superficie con cannella e pecorino, poi fai cuocere in forno a 150°C gradi per circa 20 minuti.

Il consiglio

Una volta preparati, i cannelloni devono cuocere per poco tempo, giusto per gratinare. Questa caratteristica fa sì che siano un ottimo piatto da preparare in anticipo e mettere nel congelatore fino al momento del bisogno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione