RICETTARIO

Briochine della nonna

PREPARAZIONE

Sciogliere in poca acqua tiepida 10 gr di lievito di birra, unirvi 50 gr di farina ed impastare per bene fino ad ottenere una pasta molto soffice; coprirla e metterla a lievitare al riparo. disporre intanto a fontana sulla spianatoia 100 gr di farina ed unire 1 uovo (o 2 se piccoli), un poco di sale ed 1 cucchiaio di zucchero. mescolare bene gli ingredienti e lavorare energicamente la pasta, in quanto più sarà lavorata e più l'impasto risulterà soffice. quando la pasta sarà diventata elastica (non si attaccherà più alle mani), appiattirla un poco e distribuirvi sopra 120 gr di burro ammorbidito. rimpastare il tutto fino al completo assorbimento del burro. unire a questo punto il panetto messo a lievitare ed incorporarlo al composto, indi rimettere l'impasto in una ciotola e farlo lievitare ancora per 3 ore in un posto tiepido fino a quando non sarà raddoppiato di volume. dopo tale tempo, rimettere l'impasto sulla spianatoia infarinata e lavorarlo un poco, indi dividerlo i quattro parti, togliendo da ciascuna parte un pezzetto grande quanto una noce. imburrare 4 stampini, sistemarvi i 4 panetti ed adagiare su ciascuno il pezzetto precedentemente staccato. coprire gli stampini e farli lievitare ancora per 1 ora. prima di infornarli a 200° per circa 20 minuti, spennellare con un uovo sbattuto. quando le briochine saranno dorate, sfornarle e far intiepidire prima di consumarle.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione