RICETTARIO

Brasato nocciole e funghi

  • SECONDO
  • FACILI E VELOCI
  • DIFFICILE
  • 1 ORA E 30

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Arrosto di vitello doc (piemontese) 1kg, 300 grammi di funghi secchi misti, 200 gr di nocciole piemonte tritate, 2 carote, 2 foglie di sedano, 1 cipolla bionda, 2 foglie di alloro, 4 foglie di salvia, burro 200 gr, olio 1 bicchiere, 1 bicchiere di vino buono (tipo bonarda), pepe macinato q.b., sale q.b., brodo di fungo (va bene anche il dado al gusto di fungo) q.b.

PREPARAZIONE

Mettere in ammollo i funghi per il tempo prescritto; successivamente tritare sia i funghi sia tutte le erbe aromatiche con il pepe e farle soffriggere con il burro, ma non devono diventare brune; dopo inserire nel tegame l'arrosto e farlo rosolare da entrambi i lati, poi immettere anche le nocciole tritate e rigirare per un po'; bagnare il tutto con il vino e fare evaporare; continuare la cottura bagnando la carne con un po' di brodo alla volta (un mestolo o due). la cottura sarà lunga, almeno un'ora mezza / due, ma sempre a fuoco medio basso. a fine cottura togliere la carne dal tegame e mettere a parte a raffreddare. passate il fondo rimasto e mettetelo in un tegame più largo insieme all'olio ed al sale (nel caso fosse molto denso aggiungete più olio, nel caso fosse molto liquido aggiungete un po' di farina); tagliate a fette la carne e salatela un po'. ed inseritela nel tegame, badando a che sia coperta dal bagnetto. scaldare prima di servire (badando che il fondo non diventi troppo asciutto)

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione