2019/11/12 05:41:2137140
2019/11/12 05:41:226805

CUCINA DI UNA VOLTA

I dolci tradizionali di Natale: il panettone

LEGGI IN 2'

Il dolce milanese

Uno dei dolci di Natale più famosi è sicuramente il panettone, dolce natalizio tradizionale di origine milanese. Nato insieme a numerose leggende, il panettone ha subito le più svariate trasformazioni nel corso degli anni ma qui ve lo presentiamo nella sua ricetta tradizionale. 

Ingredienti
500 g di farina
12 g di lievito di birra
60 ml di latte
4 uova intere
3 tuorli
200 g di zucchero
5 g di sale
1 scorza di limone grattugiata
80 g di canditi
120 g di uva passa
1 bacca di vaniglia
160 g di burro
1 cucchiaino di malto

Preparazione

Il panettone necessita di diverse fasi di lavorazione da seguire attentamente per completare con successo la ricetta.

1 - Inizia mettendo in ammollo l’uvetta. In una ciotola metti 10 g di lievito di birra e 10 g di malto a sciogliere con 60 ml di latte. Poi, incorpora 100 g di farina e impasta. Metti una pellicola trasparente alla ciotola e lascia lievitare a 30° per un’ora ed otterrai un raddoppiamento di volume.

2 - Aggiungi all’impasto lievitato  altri 180g di farina, 2 g di lievito di birra e 2 uova intere e inizia ad impastare con le mani. Aggiungi 100 g di  zucchero e altri 60g di burro morbido e continua a impastare. Riponi nuovamente in una ciotola coperta da pellicola e lascia lievitare per altre 2 ore.

3 - Unisci all’impasto altre due uova intere, tre tuorli e altri 220g di farina. Impasta ancora per altri 10 minuti e versa lo zucchero rimasto e il sale. Ora, è arrivato il momento di mettere il burro rimasto, la frutta candita, la scorza di limone grattugiata e l’uvetta.

4 - Lascia lievitare l’impasto a 30° per altre due ore. Imburra e rivesti lo stampo del panettone con della carta da forno.  Nel frattempo quando il volume sarà raddoppiato, estrai dalla ciotola l’impasto, estrailo dalla ciotola, impasta e dai una forma sferica.

5 - Mettilo all’interno dello stampo con la parte liscia verso l’alto. Lascia lievitare fino a quando l’impasto non avrà raggiunto il bordo dello stampo in circa 2 ore. Metti tutto in un luogo areato in modo che la superficie superiore si asciughi.

6 - Incidi con una croce la sommità dell’impasto e metti al centro una noce di burro. Metti in forno a 200°C statico per circa 15 minuti e poi abbassa a 190° e lascia cuocere per altri 15 minuti. Il panettone dovrà cuocere per almeno un’ora.

L’idea in più
Quando metti il panettone in forno, inserisci anche una ciotolina di acqua nella parte inferiore del forno

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione