CUCINA DI UNA VOLTA

Gelatina di fragole

LEGGI IN 2'

Cosa serve?

L’ingrediente fondamentale per realizzare questa gelatina sono sicuramente le fragole. La frutta, infatti, deve essere soda e matura al punto giusto.

Ingredienti
500 g di fragole
150 g di zucchero
Scorza di 2 limoni
40 g di colla di pesce
Acqua

Come procedere

1 - Prendi una pentola e riempila con 350 dl di acqua. Aggiungi lo zucchero e la scorza di limone, che avrai avuto cura di tagliare a striscioline in precedenza. A questo punto, porta il tutto ad ebollizione e lascia cuocere per circa due o tre minuti. Spegni la fiamma.

2 - Nel frattempo, prendi la colla di pesce e fai tanti pezzetti da buttare in un altro recipiente con l’acqua fredda. Lasciala riposare per almeno 10 minuti fino a quando non avrà raggiunto una consistenza gelatinosa. Procedi avendo cura di strizzare la colla di pesce e aggiungila allo sciroppo di zucchero, limone e acqua fatto in precedenza. Continua mescolando e procedi filtrando il tuo composto.

Tocchi finali

3 - Lava le fragole ed elimina tutti i piccioli. Mettile in una terrina e frulla il tutto, creando un composto omogeneo. Continua il procedimento mescolando il tutto per alcuni minuti.

4 - Prendi lo stampo per la gelatina e bagnalo con l’acqua. Ora, prendi il composto e versalo all’interno. Metti lo stampo, o gli stampini più piccoli se preferisci, in frigorifero per almeno tre ore. Questo permetterà al composto di solidificarsi e assumere la consistenza della gelatina.

5 - Per togliere la gelatina dagli stampi devi immergerlo nell’acqua calda. Fai attenzione a non bagnare la stessa gelatina e procedi con una leggera pressione sui bordi fino a che il ‘dolce’ non si staccherà dalle pareti dello stampo. Capovolgi direttamente sul piatto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione