CUCINA DI UNA VOLTA

Conserva di mele

LEGGI IN 1'

Cosa serve?

La conserva di mele ha un sapore molto dolce e può essere preparata sia con le mele renette, di cui segue la spiegazione, o anche con le mele cotogne ma più adatta al periodo autunnale. Entrambe possono essere utilizzate per preparare dolci, crostate e per colazioni davvero gustose ed energetiche!

Ingredienti:
2 kg di mele
1 kg di zucchero
1 limone
1 pizzico di cannella

La preparazione

1 – Lava e asciuga bene le mele. Sbucciale ed elimina torsoli e semi. Procedi affettandole e riponile in una grande ciotola  con una spruzzata di limone. In questo modo non anneriranno.

2 – Metti le mele in una pentola di acciaio con poca acqua e cuoci a fuoco basso: in questo modo riuscirai ad ottenere una poltiglia.

3 – Prendi la poltiglia di mele e passala con il passaverdura per setacciarla per bene. Poi, versale insieme allo zucchero e a qualche fetta di limone nella stessa pentola usata in precedenza. Fai cuocere lentamente, mescolando e schiumando.

Come terminare

4 –  Verso fine cottura ricordati di aromatizzare con la cannella. Quando la marmellata è pronta, lasciala raffreddare e versala nei barattoli lavati e asciugati in precedenza.

5 – Chiudi in maniera ermetica. Rovescia i barattoli e aspetta che si intiepidiscano. Riportali nella posizione corretta e verifica che siano effettivamente sottovuoto. Conserva la conserva di mele in un luogo asciutto e buio per almeno un mese prima di consumarla.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione