CUCINA DI UNA VOLTA

Asparagi sott'olio

LEGGI IN 1'

Cosa serve?

Ingredienti:
2 kg di asparagi
½ litro di aceto di vino bianco
Sale
3 foglie di alloro
Peperoncino a pezzetti
Olio extravergine di oliva

Come procedere

1 – Inizia la preparazione con la pulizia degli asparagi: prima di tutto va tolta la parte inferiore perché troppo dura, poi, con l’aiuto del coltello o del pela patate va eliminato lo strato legnoso esterno. Una volta fatto ciò, bisogna pulire l’asparago sotto l’acqua corrente.

2 – Una volta puliti gli asparagi, falli bollire nell’apposita pentola o, in ogni caso, utilizza una pentola che li faccia rimanere in posizione verticale. Per bollire gli asparagi usa ½ litro di acqua e ½ litro di aceto, senza dimenticare un pizzico di sale e di chiudere con il coperchio.

Tocchi finali

3 – La cottura degli asparagi dovrebbe avvenire in circa quindici minuti ma assicurati che sia cotti al dente e non troppo lessati. Scola e asciugali utilizzando un canovaccio pulito.

4 – A questo punto non ti resta che invasarli in barattoli puliti con la punta rivolta verso l’alto. Spezzetta l’alloro e aggiungilo insieme ai peperoncini. Ricopri con l’olio e tappa ermeticamente.

5 – Riponi in un luogo asciutto e buio, avendo cura di controllare dopo circa cinque giorni se il livello di olio è sceso e, nel caso, aggiungerne altro. Gli asparagi sott’olio devono essere conservati almeno un mese prima di essere consumati.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta