COSA MANGI?

La ciliegia

LEGGI IN 1'

La ciliegia

L’arrivo delle ciliegie sulla nostra tavola coincide con l’inizio della bella stagione, preceduta sempre dalla bellissima immagine di ciliegi ricoperti di fiori bianchi. La sua origine viene collegata in particolare nell’Asia del Nord e, ad oggi, questo gustoso frutto è coltivato in Europa, America, Australia e Asia. L’Italia, in particolare, è una produttrice di numerose varietà anche a livello mondiale di ciliegie.

Tra le più famose, sicuramente spiccano i Duroni, più grosse della ‘classica ciliegia’, di colore rosso - nero e tipica di Vignola in provincia di Modena. Altre varietà molto famose nel Bel Paese sono Anellone, rossa e molto dolce, Bigarreaux, con una polpa molto soda e la varietà Marca, ideale per le marmellate e conserve. In Puglia è molto diffusa la varietà Ferrovia, il cui colore è un rosso chiaro mentre in Campania si trova la ciliegia del Monte, di colore giallo - rosato da una parte e rosso scuro, dall’altra.

Le ciliegie sono una vera fonte di ispirazione per chi ama cucinare perché possono essere utilizzate per sciroppi, marmellate e crostate. Ma non solo si possono preparare anche deliziosi dolci al cucchiaio, gelati, budini, macedonie e, perché no, anche vini, acquaviti e qualche delizioso contorno per la carne. In ogni caso, fai attenzione al momento della raccolta o dell’acquisto, le ciliegie dovranno essere sode e con un colore acceso per avere la garanzia della loro dolcezza.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta