SCUOLA DI CUCINA

Semi di zucca: proprietà e controindicazioni

LEGGI IN 2'

Della zucca non si butta via proprio niente. Puoi utilizzare la buccia, la polpa e i semi per preparare gustosi manicaretti, e non solo. Vanno per la maggiore polpa e buccia e spesso dei semi non si sa precisamente come impiegarli nelle ricette. Anche tu sei una cuoca di quelle che quando ha tra le mani una zucca non sa cosa farsene di questi semini? Ecco alcuni preziosi consigli che fanno al caso tuo.

I semi puoi consumarli crudi oppure tostati. Non cuocerli per più di 20 minuti a circa 80°, altrimenti perderanno le loro sostanze nutritive e sono davvero tante le loro proprietà benefiche.
Sono ottimi antinfiammatori naturali, combattono l’acidità e aiutano la corretta digestione, favoriscono il riposo, mantengono sano il cuore e la prostata, stabile il livello degli zuccheri e combattono le infezioni delle vie urinarie e la caduta dei capelli.

Queste proprietà ti invoglieranno a utilizzarli in tantissime ricette anche perché sono davvero molto versatili. Prova a metterli nello yogurt la mattina a colazione o nelle insalate, nell’impasto del pane e della focaccia. Una volta tostati in forno, puoi preparare una crema di zucca e carote e usarli come guarnizione del piatto una volta ultimato. I semi si prestano anche per preparare velocemente uno snack sano o anche una bevanda dolce.
Per la bevanda dolce ti servono oltre ai semi di zucca, anche il latte di riso, l’amido di mais, 1 pizzico di sale, il malto di riso e 1 pizzico di cannella.

Se li preferisci arrostiti puoi cuocerli nel grill, al forno, nel microonde o in padella. Insaporiscili con delle spezie: peperoncino e aglio in polvere, salsa Worcester e aromi Cajun se vuoi ottenere un sapore salato.
Altrimenti se preferisci la versione dolce di questi semi, aggiungi dello zucchero, della cannella e della noce moscata. Si pensa che la zucca sia un alimento dagli alti valori nutrizionali, molto calorico e quindi da evitare. Non è così. Come già precisato, è una ricca fonte di benefici per l’organismo e non ha particolari controindicazioni. Tuttalpiù non esagerare con le dosi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta