VISO E CORPO

Che cos'è il gua sha, il rituale di bellezza orientale

LEGGI IN 2'

Il gua sha è un rituale di bellezza orientale che sta prendendo sempre più piede anche da noi in Occidente. Si tratta di un trattamento che affonda le radici in tempi antichi, sembra di poco successivo alla nascita dell’agopuntura, quando ci si rese conto che la stimolazione di alcuni punti di pressione sul viso, faceva anche regredire le rughe.

In realtà il gua sha, che oggi è famoso soprattutto per il suo effetto anti age, è anche un ottimo rimedio naturale per eliminare l’infiammazione dal corpo e stimolare la circolazione. I trattamenti, se fatti a cadenza regolare, aiutano anche il sistema linfatico a lavorare meglio, migliorando il drenaggio del corpo.

Per effettuare il gua sha servono strumenti precisi, che fortunatamente si riescono a trovare facilmente anche online. Sul viso utilizzeremo una pietra levigata in giada o quarzo rosa, solitamente a forma di cuore o di rettangolo, con due punte sporgenti, mentre sul corpo le forme delle pietre possono variare, ma i materiali saranno sempre gli stessi.

È possibile che per il viso si trovino anche i famosi rulli in giada o quarzo, con un’estremità grande e una più piccola. In questo caso la parte ampia andrà adoperata con movimenti che vanno dal basso verso l’alto e dal centro verso l’esterno, mentre la piccola è studiata per la delicata zona del contorno occhi e va mossa dal centro verso l’esterno.

Il rituale col jade roller è tuttavia differente rispetto al gua sha tradizionale, anche se l’effetto tensore e anti età si possono equiparare. Di fatto il gua sha ha un effetto più tonificante, in quanto va ad agire più in profondità, visto che le parti levigate esterne della pietra vanno letteralmente a spazzolare la pelle.

Dopo già un mese di trattamento, è possibile vedere la cute rassodata, più luminosa e meno stanca, con i pori anche meno evidenti e le imperfezioni più attenuate. Il gua sha si può fare in casa con gli strumenti giusti e il video tutorial qui in basso ci spiega anche tutti i movimenti che vanno effettuati per avere una pelle di seta.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione