2019/12/06 21:15:2133775
2019/12/06 21:15:2128467

TRUCCHI E SOLUZIONI

Griglie del barbecue incrostate: come pulirle in pochi minuti

LEGGI IN 2'

Pulire le griglie del barbecue incrostate è fondamentale per vederle splendide e igienizzarle togliendo i residui carbonizzati in vista delle prossime ricette: la pulizia può diventare veloce e facile con i trucchi e gli ingredienti.

L’ideale sarebbe pulirle subito, proprio per evitare che lo sporco incrostato diventi ostinato. Per trattarlo, innanzitutto fai ammorbidire le incrostazioni, altrimenti rischi di perdere tempo, fare molta fatica e graffiare le griglie.

Dunque, pulisci le griglie incrostate, dopo aver fatto il barbecue, quando si raffreddano un poco, ma sono ancora abbastanza calde, e/o prima di cucinare, quando si cominciano a riscaldare. In entrambi i casi, il grasso e il cibo si sciolgono e puoi toglierli con una certa agilità, con una spazzola metallica rigida che non le graffi, un limone spaccato a metà o una mezza cipolla che potrai infilzare con un forchettone per farla scorrere.

Se occorre, potrai ultimare la pulizia con acqua e sapone.

Prima di grigliare, spennella le griglie con dell’olio.

In alternativa, puoi mettere le griglie del barbecue incrostate in acqua e sapone e lasciarle in ammollo per circa 15-20 minuti, quindi le pulisci in modo da rimuovere i residui.

Puoi anche ricoprirle con del bicarbonato, aggiungere un po’ di acqua e pulirle con questa sorta di pastella.

Un altro ingrediente naturale che puoi usare per ammorbidire e pulire le griglie del barbecue incrostate è l’aceto bianco. In uno spruzzino, versa acqua e aceto in quantità uguali; spruzza la miscela sulle griglie e lascia in posa per una decina di minuti per ammorbidire le incrostazioni, quindi completa la pulizia, anche con l’aceto puro.

Dunque, scegli il metodo di pulizia in base al tempo e alla grandezza delle griglie. In ogni caso, puoi anche fare una prova per vedere l’effetto dei prodotti e degli ingredienti sulle tue griglie e comunque fare un’ulteriore pulita quando si riscaldano, prima di oliarle e cucinare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione