DIVENTARE MAMMA

Gravidanza, perché non riesco a rimanere incinta?

L'arrivo di un bambino non è sempre immediato, talvolta è necessario attendere anche un anno prima di concepire, in assenza di problemi di difficoltà. Ecco come comportarsi se stai cercando di diventare mamma, prima che la delusione di avveleni la quotidianità.
LEGGI IN 2'

Talvolta rimanere incinta non è semplice. Hai interrotto la contraccezione, hai smesso di fumare e hai adottato, come consigliato, una dieta equilibrata. Eppure questo tanto desiderato bambino pare non voler arrivare. Come mai?

Prima di tutto devi essere paziente. Se hai rapporti sessuali regolari e cicli costanti, puoi aspettare da otto a dieci mesi prima di preoccuparti. Il 95% delle donne che interrompe la pillola attende circa un anno prima di concepire. Inoltre, tieni presente che dopo 35 anni, la fertilità naturale diminuisce; il periodo di attesa potrebbe quindi essere più lungo. Non esiste, ovviamente, una regola universale, ma questi sono parametri che devi avere chiari, soprattutto per evitare di farti prendere dal panico.

A chi rivolgersi? Dopo dieci mesi di rapporti infruttuosi, fissa un appuntamento con il tuo ginecologo e parla con il tuo medico dei tuoi dubbi e delle tue preoccupazioni. Nel frattempo, non esitare a confidarti: non devi ossessionare il rapporto, ma sicuramente confidare il tuo dispiacere al partner può esserti di grande sollievo.

Un'altra cosa importante è non colpevolizzarsi. Prima di tutto perché l'infertilità non è un problema femminile, potrebbe arrivare dal tuo compagno. E poi perché non è colpa davvero di nessuno. Semmai, convinci il futuro papà a sottoporsi a qualche esame, per stare più tranquilli e per affrontare meglio il problema. Se hai avuto aborti o gravi infezioni non attendere i 10 mesi: fai fin da subito un piano con il ginecologo per non perdere tempo e valutare tutte le opzioni che hai a disposizione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta