2019/07/17 19:29:113382
2019/07/17 19:29:1146699

GRAVIDANZA

I gemelli pesano meno alla nascita, come mai?

Alla nascita i gemelli sono quasi il 30 percento più piccoli dei bambini nati da gravidanza singola. Come mai? Nella maggior parte dei casi dipende dal fatto che il parto avviene pretermine. E' dunque tutto normale.
LEGGI IN 2'

La gravidanza gemellare è una grande emozione: due bambini stanno per entrare a far parte della tua vita. C'è dunque lo stress di fare il bis subito, senza dover ripassare dal via, e poi di vivere nove mesi decisamente più faticosi. Il corpo della donna in attesa di due bimbi è sicuramente più affaticato e il parto di solito avviene tra la 36esima e la 37esima settimana, se la gestazione ha un decorso naturale. Alcune donne sono fortunate e raggiungono la 38esima, altre invece dovranno affrontare un parto pretermine, molto spesso programmato e con taglio cesareo.

I gemelli pesano meno alla nascita?

La risposta è sì. È facile anche comprenderne le motivazioni. In linea di massima la gravidanza è destinata a durare meno e di conseguenza i bambini saranno un po' più piccoli al momento del parto. Inoltre, essendo due a condividere lo spazio, tendono a crescere un pochino meno e le statistiche confermano che ogni gemello pesa in media il 27 percento in meno di un bambino singolo, perché dalla 31a settimana in poi l'aumento è di circa 175 grammi, rispetto ai 250 dei feti unici. Sono ovviamente dati statistici e molto variabili (il nargine di errore è elevato e non c'è da preoccuparsi). Dunque, se se un bimbo a termine nasce mediamente di 3 kg, i gemelli arrivano a 2 kg ciascuno. Non c'è da stupirsi che ci siano delle differenze anche tra i gemellini: uno più pesante, l'altro meno; uno più lungo, l'altro meno. Può esserci uno scarto del 25% tra i due fratellini.

Come crescono i gemelli?

Se i gemelli sono nati molto piccoli, ovviamente i tempi di crescita saranno un po' più lenti rispetto a quelli di un bimbo singolo nato a termine. È tutto normale. Questo non vuol dire che i bambini resteranno dei piccoli adulti. Lo sviluppo – se non ci sono complicanze di alcun genere – è identico a quello degli altri neonati.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione