ERBORISTERIA

Gel di semi di lino: come preparare questo rimedio naturale per l'intestino pigro

LEGGI IN 2'

Ricchi di fibre e di acidi grassi essenziali per bellezza e salute del corpo, i semi di lino sono un alimento conosciuto anche dalle nostre antenate, che li consumavano per via interna o li usavano per applicazioni locali, per migliorare l'aspetto di pelle e capelli. Ma c'è un utilizzo che più degli altri ha reso famoso questo dono di madre natura.

Avete presente il problema dell'intestino pigro, che causa gonfiore, ventre rigido e quindi disagio in chi ne soffre? Ebbene, il gel di semi di lino è uno dei rimedi naturali più potenti per liberarsi dal fastidio in modo molto efficace, sfruttando le mucillagini rilasciate dai semi per favorire il transito intestinale e migliorare la regolarità.

Per ottenere quindi il gel di semi di lino è essenziale favorire l'uscita della parte gelatinosa e per farlo si deve realizzare un decotto. Versiamo in un pentolino un cucchiaio di semini e copriamo con una tazza abbondante di acqua. Mettiamo sul fuoco e portiamo ad ebollizione.

Quando il bollore sarà raggiunto, abbassiamo la fiamma al minimo e facciamo sobbollire per una decina scarsa di minuti, poi spegniamo e copriamo con un piattino. Dopo circa un quarto d'ora il prodotto si sarà leggermente raffreddato e noteremo che la parte liquida è diventata più densa e gelatinosa.

Usiamo un colino per filtrare il gel di semi di lino direttamente in tazza e beviamo quando è ancora caldo, preferibilmente a digiuno e di prima mattina. Le mucillagini e il calore agiranno come emolliente a livello di feci, ma ci aiuteranno anche a migliorare la digestione.

Questo tipo di rimedio naturale è piuttosto sicuro, ma chiediamo comunque al medico curante se va bene per noi. I semi di lino infatti possono essere sconsigliati per alcune patologie a carico della tiroide, per questo motivo è sempre preferibile andare sul sicuro e domandare al proprio dottore se possiamo consumare il gel in sicurezza.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione