CONSIGLI UTILI

Galateo: come si mettono le posate a fine pasto

Le posate, nelle tavole formali, non solo devono essere apparecchiate secondo un ordine preciso, ma possono anche comunicare al cameriere se hai finito, se ti è piaciuto o se vuoi continuare con le portate successive.
LEGGI IN 2'

Tutte le volte che ti siedi a una tavola formale ti senti un po’ come la protagonista di Pretty Woman mentre conta i denti delle forchette per comprendere quale sia quella da antipasto. Decisamente imbarazzante!

Se l’argenteria non è il tuo forte, non devi disperare. Ci sono alcune regole semplici da apprendere, che ti permetteranno di superare ogni dubbio. Prima di tutto si parte sempre utilizzando le posate apparecchiate più esterne rispetto al piatto (quindi non c’è bisogno di contare i dentini in stile Julia Roberts). E mentre mangi come si posizionano?

Posizione di pausa. Se devi bere o se ti devi servire un contorno, coltello e forchetta devono essere posizionate sul piatto formando una V rovesciata verso di te. Il coltello deve avere il manico appoggiato a destra ad ore 16, mentre la forchetta deve avere il manico a sinistra ad ore 20. I rebbi della forchetta hanno le punte rivolte verso il basso e vengono a contatto con la punta del coltello.

Posizione per avere la seconda portata. In questo caso devi incrociare le posate facendo una croce sul piatto. Il coltello va sotto e la forchetta sopra.

Posizioni di fine pasto. Se hai finito di mangiare e vuoi che il cameriere porti via il piatto, le forchette devono essere posizionate ad ore 18.30: il coltello deve essere a destra, con la lama che guarda a sinistra, e la forchetta a sinistra con le punte verso l’alto. Il galateo accetta anche se sono posizionate alle 16.20

Posizione per indicare il gradimento. Hai trovato eccellente il piatto servito? Puoi farlo sapere disponendo parallelamente in senso orizzontale forchetta e coltello.

Posizione per indicare insoddisfazione. Può succedere di non apprezzare una ricetta, se vuoi comunicarlo con eleganza al cameriere puoi mettere le posate come spiegato nella posizione della pausa, incrociando però la lama del coltello con i denti della forchetta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione