RICETTARIO

Finferli gratinati, la ricetta veloce e saporita

  • CONTORNI
  • REGIONALI
  • FACILE
  • 45 MINUTI

INGREDIENTI
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

400g di finferli

1 cipolla piccola

1 spicchio d'aglio

olio extra vergine d'oliva q.b.

prezzemolo q.b.

origano q.b.

rosmarino q.b.

vino bianco q.b.

pangrattato q.b.

parmigiano reggiano q.b.

sale e peperoncino q.b.

PREPARAZIONE

Chi può resistere al profumo intenso dei finferli appena cotti? I finferli son una varietà di funghi corposa e dal caratteristico colore giallognolo che all’occorrenza arricchisce e profuma diversi tipi di secondi a base di carne. Da raccogliere tra luglio e settembre, sono gustosi e anche veloci da preparare quando sono in arrivo degli amici, e dobbiamo preparare una cena semplice e saporita in pochi minuti. Ecco la ricetta dei finferli gratinati.

Lavare i funghi sotto l'acqua corrente e asciugarli tamponandoli delicatamente con un panno, poi inserirli in una padella con olio extra vergine oliva. Soffriggere la cipolla a fettine e uno spicchio d’aglio fino a renderli dorati. Poi aggiungere i funghi e il vino bianco, salare, aggiungere un pizzico di peperoncino, e lasciare cuocere a fiamma bassa per 15 minuti facendo attenzione a non farli asciugare troppo.

A fine cottura aggiungere prezzemolo tagliuzzato, origano, rosmarino, e togliere dal fuoco. Preriscaldare il forno a 180° C. Poi prendere una teglia da forno e inserivi i funghi, dopo aver aggiunto al top una spolverata di pangrattato e una di parmigiano grattuggiato.

Di seguito inserire in forno per 15 minuti. Per ben gratinare il top sollevare la teglia nella zona superiore, e lasciare in forno per 5 minuti ancora, fino a quando si forma una crosticina croccante. Se abbiamo l’opzione grill è preferibile. Servirli tiepidi o ben caldi, secondo i gusti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione