RICICLO CREATIVO

Fermalibri fai da te con il cartone

LEGGI IN 1'

I libri non sono mai sufficienti e riempiono le nostre case in ogni dove. Ci piace riempirci di testi e volumi di ogni tipo ma l’impegno è cercare di mettere ogni tanto ordine nelle stanze per non rimanere sommersi senza rendercene conto. Le soluzioni più semplici sono le mensole su cui sistemare i libri meglio se sostenuti da fermalibri fai da te. Un’idea deliziosa è realizzarlo di cartone con poco materiale sicuramente disponibile in casa. Il modo migliore per organizzare mensole e scrivanie.

Occorrente

4 fogli di cartone 20x15cm, nastro da pacchi marrone, carta colorata, colla a caldo

Procedimento

Incollare due pezzi di cartone con uno spessore di 3mm con due pezzi di nastro da pacchi fissandoli al lato. Poi seguire lo stesso procedimento con gli altri due fogli. Quindi incollare un lato di una coppa e fissarlo come base a formare una “L”. Poi aggiungere dei pezzi di nastro per fissare il fermalibro sul davanti, dietro e sullo spigolo esternamente e internamente.

Quindi ritagliare della carta colorata di riciclo e incollarla sul fermalibro esternamente e internamente. Quindi rifinire incollando delle strisce di carta di un altro colore per ricoprire i bordi esterni e rifinire l’attaccatura sull’angolo interno in corrispondenza dell’attaccatura dei due pezzi del fermalibro.

Realizzare due fermalibri a "L"  in modo da sistemare i libri tra i due lavori e rallegrare i nostri spazi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta