CANI E GATTI

Come far sentire a casa i cani dopo l'adozione

LEGGI IN 2'

Se hai scelto di adottare un cane che magari viveva solo in un canile, hai compiuto un vero e proprio gesto d'amore. Ora potrà avere una famiglia che si prenderà per sempre cura di lui e che lo amerà come un membro effettivo del nucleo famigliare. Come far sentire a casa i cani dopo l'adozione?

Dobbiamo sapere che adottare un cane è un gesto d'amore, di generosità, ma anche di responsabilità. Dobbiamo fare in modo, sin dai primi momenti, di far sentire accolto il cagnolino in una nuova realtà. Potrebbe non essere facile, soprattutto se il cucciolo ha alle spalle storie poco gradevoli di maltrattamenti, violenze, abusi, abbandono. Compito della nuova famiglia è quello di far sentire a proprio agio Fido, sin dai primi momenti. Ma come fare?

I consigli per aiutare i cani adottati ad adattarsi in casa

Prima dell'arrivo in casa, è bene creare un ambiente accogliente, acquistando tutti gli accessori che potrebbero servirgli, come cucce, ciotole per cibo e acqua, giocattoli, copertine. Inoltre è bene informarsi sulle eventuali esigenze alimentari e di salute. Nei primissimi tempi è bene creare uno spazio sicuro, una comfort zone dove possa sentirsi tranquillo e protetto, perché potrebbe avere bisogno di tempo per ambientarsi, con i luoghi e le persone.

La famiglia deve sempre stargli vicino e cercare di notare ogni comportamento che potrebbe destare preoccupazione: in questo caso meglio parlare con il veterinario. Tutti i componenti del nucleo famigliare dovrebbero consultarsi con un esperto di comportamento canino per sapere come approcciarsi con il cane e farlo sentire parte della famiglia. Le esigenze del cagnolino vanno sempre rispettate, per creare un rapporto di fiducia che durerà per sempre.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta