CANI E GATTI

Cucce per cani piccoli, consigli per costruirle

LEGGI IN 2'

Le cucce per cani piccoli fai da te sono l'ideale per chi è alla ricerca di una soluzione personalizzata per permettere a Fido di dormire sonni tranquilli, in casa e fuori casa. Se scegliamo di inserirla all'interno della nostra abitazione, dovremmo prendere alcuni accorgimenti per integrarla nell'arredamento di casa. Mentre all'esterno bisognerà pensare a tante esigenze, come tenere il cucciolo al caldo e riparato dalle intemperie.

Tante le idee creative da cui puoi prendere ispirazione per creare la perfetta cuccia per il tuo cane di piccola taglia. Possiamo anche recuperare vecchi materiali o magari oggetti che avremmo buttato via, per realizzare il lettino ideale per i riposi del nostro amatissimo amico a quattro zampe. Con il riciclo creativo tante le soluzioni che si possono pensare.

Idee creative per la cuccia del cane in casa

- Se hai un vecchio mobiletto o un comodino che non usi più, lo puoi riadattare a cuccia per Fido, togliendo le antine e inserendo all'interno qualcosa di morbido, come un cuscino o una coperta.

- Anche le cassette di legno, debitamente trattate, possono servire allo scopo. Possono diventare comodi e morbidi letti con l'aggiunta di cuscini. Lo stesso possiamo fare con le scatole di cartone, a patto che siano belle resistenti.

- Perché non recuperare una vecchia gomma dell'auto o della moto, riempiendola con cuscini morbidi e colorandola, per poter avere una cuccia creativa e originale?

- Puoi anche sfruttare una vecchia valigia che non usi più. Ovviamente da tenere sempre aperta, sistemandola in maniera tale che diventi il giaciglio ideale per dormire beatamente in casa.

Come realizzare una cuccia per il giardino

Per la cuccia da esterno attenzione a seguire alcune regole fondamentali. La cuccia deve essere non solo comoda, pratica e funzionale per le esigenze di Fido, ma anche calda e realizzata con materiali che resistono alle intemperie. Il consiglio è quello di posizionare la struttura in una zona riparata, magari sotto una tettoia o sotto un gazebo esterno, accogliendo in casa i cuccioli quando fuori è troppo freddo, piove molto o magari nevica.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta