INTORNO AI FORNELLI

5 errori quando si esegue una ricetta

Cucinare è un'arte e sbagliare è abbastanza frequente, soprattutto quando si devono eseguire le ricette di qualche chef. Non è semplice prendere le misure con gli ingredienti, i tempi di preparazione e anche i gusti ei tuoi ospiti.
LEGGI IN 2'

Eseguire una ricetta, anche la più semplice, spesso nasconde delle incognite e purtroppo si possono commettere degli errori estremamente comuni. Quali sono?

Essere troppo fedele. Le ricette sono ottime per aiutare un cuoco a replicare un piatto, che sia una propria invenzione o quella di qualcun altro. Ma l'adesione non necessaria a una ricetta può trasformare la cucina in un esperimento scientifico, piuttosto che qualcosa che facciamo quotidianamente per nutrire le nostre famiglie.

Sostituire gli ingredienti. Detto questo, se hai intenzione di usare una ricetta, seguila! Cambiare la ricetta è come andare alla festa con un partner e poi ballare con qualcun altro per tutta la notte.

Non assaggiare. Se non hai mai eseguito una determinata ricetta prima, dovresti assicurarti che ogni ingrediente e la sua quantità superino il test del buonsenso. Anche gli umani commettono errori e, se hai letto male una ricetta, è meglio sapere se devi correggere. A parte gli errori, le preferenze personali possono variare, soprattutto quando si tratta di piccantezza e condimento .

Iniziare troppo tardi. Qualcosa che le ricette non ti dicono quasi mai è quando iniziare a cucinare. Una ricetta di solito elenca una sorta di tempo di preparazione stimato, ma è davvero esattamente quanto tempo ci vorrà per preparare quel piatto in cucina? Include i 10 minuti trascorsi a frugare nel cassetto degli utensili cercando la grattugia? O aspettando che i tuoi occhi smettano di lacrimare mentre tagli le cipolle ?

Non pulire mentre cucini. Mentre l'arrosto è nel forno, lava i piatti e gli utensili sporchi. Ancora meglio, prendi l'abitudine di pulire tutto non appena hai finito. In questo modo, quando la cena esce dal forno, hai uno spazio libero su cui lavorare per la messa nel piatto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione