VIAGGI

7 errori da evitare quando si viaggia da soli

Un viaggio con l'unica compagnia di se stessi può essere complicato, soprattutto se itinerante e fai da te. Eccoti alcuni consigli che potrebbero aiutarti a gestire nel migliore dei modi una situazione complessa ma estremamente appagante.
LEGGI IN 2'

Viaggiare da soli è un’esperienza meravigliosa, che tutti dovrebbero provare una volta nella vita. È importante fare molta attenzione a evitare alcuni errori, soprattutto quelli sulla sicurezza personale, ma anche sul risparmio di denaro e a evitare situazioni che possono crearti imbarazzo. Ecco dunque alcune considerazioni da fare prima di pianificare il tuo viaggio,

Non sentirti obbligato a soggiornare in ostelli. Sembra che il consiglio più comune che troverai quando effettui ricerche di viaggi da solo online sia di soggiornare in un ostello o in un altro stabilimento di vita comune. In realtà, devi scegliere una soluzione comoda che ti faccia sentire tranquilla.

Non essere troppo ambiziosa. Fare un bel viaggio significa anche rispettare i proprio ritmi e le proprie possibilità. Non esagerare. Alla fine della vacanza nessuno ti darà un premio.

Non rimanere senza soldi. Cerca sempre di avere un tesoretto nascosto per le emergenze. Non devi usarlo finchè non resti senza e non riesci a prelevare in nessun modo.

Non resistere ai tuoi desideri. Un enorme vantaggio di viaggiare da soli è che puoi cambiare i tuoi piani senza consultare nessun altro. Questo è un lusso cui non dovresti resistere, in quanto è quasi inesistente nella vita di tutti i giorni; se ti piace un'idea, provaci.

Non saltare le prenotazioni e le file. Se stai visitando famose attrazioni, musei che richiedono un po' di attesa, vai online in anticipo per vedere se è possibile effettuare prenotazioni o acquistare i biglietti in anticipo per evitare lunghe attese.

Non essere timida. Se vuoi incontrare e parlare con le persone, per scoprire chi sono e come vivono, viaggiare da soli richiederà un po’ di coraggio.  Un modo per iniziare a parlare è dare il via a conversazioni casuali come quelle che sorgono nei negozi, quando si chiedono indicazioni o in un ristorante, in linea.

Devi avere un piano B. può succedere qualsiasi cosa durante un viaggio. Pianifica un’alternativa nel caso le cose prendano una piega indesiderata.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione