2019/07/23 01:22:5027575
2019/07/23 01:22:5142420

PSICOLOGIA

6 errori da non fare a 50 anni

LEGGI IN 2'

I 50 anni come tutti i giri di boa possono rappresentare una fase delicata dell’esistenza. Ma l’ideale per continuare a vivere con passione è pensare che le esperienze compiute (positive e negative) sono state solo un arricchimento per la nostra vita. Ecco 6 errori da non fare a 50 anni.

1) Deprimersi all’idea di quello che non si è fatto, ma pensare sempre in positivo ragionando sui successi e le soddisfazioni

2) Smettere di sognare. Per realizzare dei desideri mantenuti nel cassetto c’è sempre tempo. Basta essere convinte di quello che si vuole.

3) Sentirsi inutili. A cinquant’anni, dopo aver fatto un lungo percorso bisogna apprezzare la propria libertà, senza concentrarsi sul “nido vuoto”, cercare di pensare a se stessi e al proprio compagno di vita dopo decenni impegnati a pensare agli altri (i figli).

4) Non ripiegarsi sul passato e sulle esperienze negative. E’ invece un bene avere dei ricordi, positivi e negativi,  per guardare al futuro con entusiasmo in quanto dagli errori si impara a conoscere se stessi e ad agire di conseguenza.

5) Non pensare più all’amore. Da sposati è bello dedicare tempo alla vita di coppia. Se ci manca il compagno, è il momento giusto per dedicarsi ai sentimenti, perché a questa età si conoscono bene i propri gusti e desideri. Si possono fare scelte più oculate.

6) Concentrarsi esclusivamente sulla salute. Certo, dobbiamo fare i conti con visite e controlli, e ci vuole tempo per abituarsi all’idea che il nostro corpo è cambiato, ma la cosa importante è volersi bene per come siamo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione