2019/12/09 15:12:4017138
2019/12/09 15:12:40158

BELLEZZA

Dry brushing per combattere la cellulite e stimolare la circolazione

Spazzolare la pelle a secco è una tecnica antica molto utile per stimolare la circolazione, eliminare le cellule morte, i peli incarniti e la cellulite. Inoltre, rispetto ai classici trattamenti contro la buccia d'arancia costa pochissimo.
LEGGI IN 2'

La cellulite, dopo mesi nascosta sotto gli abiti, è lì, pronta per la prova costume. Non c'è dieta che la faccia sparire e anche le creme non sono molto efficaci. Sono molto utili i messaggi drenanti, che stimolano la circolazione linfatica, ma quanto costano? Davvero molto. Un valido aiuto economico potrebbe essere il dry brushing, ovvero la spazzolatura a secco, segreto di bellezza di molte vip, tra cui la splendida Cindy Crawford.

A che cosa serve il dry brushing?

È una tecnica antica utile per idratare la pelle e riattivare il microcircolo. Si narra che la utilizzasse anche Cleopatra e che sia uno dei riti di bellezza tipici delle spose indiane. Dovresti spazzolare la pelle a secco per tre minuti tre giorni a settimana (la regola del 3). I risultati sono sorprendenti: elimina i peli incarniti e le cellule morte, distrugge almeno in parte i depositi di grasso, tratta la pelle a buccia d'arancia e stimola la circolazione sanguigna e linfatica. Inoltre, costa pochissimo. Per la spazzola ci vogliono dai 10 ai 30 euro.

Che cosa serve per il dry brushing?

Devi acquistare una spazzola in legno (agave o faggio) con setole vegetali (in fibra di cactus) e quindi molto morbide. È consigliabile che la spazzola abbia una forma tondeggiante o ovale. La dimensione giusta è quella che sta in una mano. Poi necessiti di un olio vegetale di tuo gusto, di una crema idratante per il viso e un asciugamano in cotone.

Come fare il dry brushing?

Devi versare una goccia di olio sulle setole della spazzola (che non deve mai essere bagnata) e poi inizia a massaggiare il corpo, partendo dalle caviglie per risalire. Devi seguire la circolazione linfatica. Dopo le gambe, passa alle braccia, al torace (pancia e stomaco vanno trattati con movimenti antiorari). Fatto? Se hai delle zone arrossate, potresti applicare del tea tree oil. In viso, dove avrai passato una spazzola di dimensioni più piccole, invece ci vuole un po' di crema idratante.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione