2019/12/12 05:09:584031
2019/12/12 05:09:5819773

DIVENTARE MAMMA

Le domande più frequenti dei genitori nei primi 3 mesi di vita del bambino

LEGGI IN 2'

L'arrivo di un bambino ti rivoluziona completamente la vita. Non si può neanche immaginare, se non si è già genitori, quanto un neonato possa sconvolgere la quotidianità, con i suoi orari e il suo pianto primordiale. I primi tre mesi sono i più difficili, perché la mamma e il papà devono imparare a conoscere il bimbo, abituarsi al ruolo e al tempo stesso superare un eventuale baby blues. Inoltre, bisogna fare i conti con la stanchezza. Ci sono alcune domande molto frequenti, quali sono?

Cosa vuol dire "dormire tutta la notte" e quando lo farà?

Dipende dal bambino. Alcuni piccoli a 2 mesi dormono anche 5/6 ore consecutivi senza svegliarsi per mangiare e altri invece sono ancora fiscali ogni 3 ore. L'allungamento del sonno dovrebbe arrivare tra il quarto e il sesto mese con lo svezzamento.

Devo sterilizzare i biberon e i ciucci dopo ogni singolo uso?

In un mondo perfetto, sì. Poiché non è realistico, si consiglia di lavare le bottiglie con acqua e sapone dopo ogni poppata e sterilizzarle durante la notte. Bisogna tenere presente che il lavaggio frequente delle mani e una buona igiene sono importanti quanto la sterilizzazione. Inoltre, non dovresti mai "pulire" il ciuccio sporco di tuo figlio mettendolo in bocca. La bocca di un adulto pullula di batteri.

Se lo tengo troppo in braccio lo vizio?

No. Durante il giorno tienilo pure vicino, non c'è nulla di male. Fai attenzione la notte. I bambini che sono abituati a essere trattenuti o cullati nel sonno hanno difficoltà a lasciarsi andare e si svegliano più spesso durante la notte.

La cacca verde è normale?

Sì. Se è allattato al seno, sarà gialla e inodore. Quella da latte in formula potrebbe essere marrone, giallo chiaro, mostarda o verde. Puoi ignorare il colore a meno che non sia bianca e gessosa, nera o ci siano tracce rosse.

Posso svegliare il bambino se dorme?

Non è bello essere svegliati, ma la mamma sa che cosa è meglio per lui. Se il tuo bambino non sta prendendo peso, il tuo pediatra probabilmente consiglierà di svegliarlo per dargli biberon o allattarlo a intervalli regolari. È anche una buona strategia svegliare un bambino e dargli il biberon prima della nanna, affinché di notte possa riposare più a lungo.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Notice: unserialize(): Error at offset 45 of 48 bytes in variable_initialize() (line 1202 of /localstorage/donnad.prod.h-art.it/releases/20191204145458/includes/bootstrap.inc).

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione