ERBORISTERIA

I rimedi naturali per dolori mestruali e malessere da ciclo

LEGGI IN 2'

La sindrome premestruale è un disagio fisico e psicologico che affligge molte donne, costrette a combattere contro dolori addominali, cattivo umore e malessere generale ogni mese. Se pensiamo che il problema riguardi poche fanciulle, ci stupirà forse sapere che invece è piuttosto frequente, con sintomi che si presentano per ogni fascia anagrafica, purché si sia in età fertile.

Se i crampi e i dolori diventano insopportabili, c’è spotting fra un ciclo e l’altro e le mestruazioni sono abbondanti e irregolari, si potrebbe trattare di endometriosi. In ogni caso, quando il ciclo diventa ingestibile, un consulto con la propria ginecologa diventa un percorso praticamente obbligato, in modo da escludere patologie o comunque trovare una cura alla propria condizione.

Quando il professionista è d’accordo e non ci sono terapie farmacologiche necessarie, possiamo anche avvalerci dei rimedi naturali per dolori mestruali e vari malesseri da ciclo. Se i farmaci si possono evitare, meglio preferire qualcosa di meno invasivo per stare meglio.

Un problema legato alle mestruazioni è il calo del ferro, che in soggetti già carenti, può determinare debolezza e astenia che durano anche dopo la fine delle rosse. A salvarci ci pensa la polvere di spirulina, un’alga ricchissima di ferro, che si trova in commercio molto facilmente e che può essere assunta disciolta in acqua o altro liquido.

Da evitare la caffeina e la teina però, in quanto alterano l’assorbimento di questo minerale, che invece diventa più biodisponibile se assunto con la vitamina C. Se il problema poi sono i crampi addominali, ricordiamoci che la cara vecchia borsa dell’acqua calda, ma anche lo stretching di tutta la fascia lombare, aiutano a rilassare i muscoli e ridurre il dolore.

Ma uno dei disturbi del ciclo può essere anche la nausea, disagio che si può affrontare sorseggiando una tisana a base di limone e zenzero. Anche la malva va messa nella lista delle erbe amiche della donna, in quanto aiuta a risolvere un altro problema della sindrome premestruale, che è l’alterazione delle funzioni gastriche e intestinali.

L’infuso di malva è ottimo per evitare la stitichezza e aiuta invece ad essere regolari, riducendo anche il senso di gonfiore.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta