ERBORISTERIA

I rimedi della nonna per i dolori articolari che funzionano

LEGGI IN 2'

Molto spesso, vuoi per l’età che avanza, vuoi perché talvolta sottoponiamo muscoli e ossa a sforzi prolungati, i dolori articolari fanno capolino nelle nostre giornate, rendendole più difficili. I movimenti più banali diventano così dolorosi, tanto che il riposo o l’uso di antinfiammatori e antidolorifici, sembrano gli unici modi per andare avanti.

In realtà esistono alcuni buoni rimedi della nonna che possono aiutarci a limitare l’uso dei farmaci e a rimetterci in sesto. Di certo la prevenzione resta sempre un ottimo modo per evitare problemi, evitando di fare sforzi o movimenti strani, ma anche avere uno stile di vita attivo, in quanto il movimento aiuta a mantenere le ossa in forma.

Non solo, perché l’attività fisica regolare aiuta anche ad accrescere e tonificare l’apparato muscolare e di certo muscoli forti fungono anche da protezione al sistema scheletrico. In secondo luogo, diciamo sì al consumo di alimenti o, se il medico è d’accordo, integratori di calcio e vitamina D, che aiutano le ossa a restare sane e forti.

Se tutto questo non fosse sufficiente e i dolori articolari facessero la loro comparsa, possiamo avere un certo sollievo dal massaggio locale, che attenua dolore e rigidità. Le pomate a base di arnica e artiglio del diavolo possono essere usate in questo caso per potenziare gli effetti dei massaggi e stare meglio.

Gli impacchi a base di sali di Epsom, o anche i bagni con il prodotto disciolto in acqua calda, sono un altro rimedio naturale molto efficace contro i dolori articolari, sfruttando le proprietà del solfato di magnesio. In ultimo, possiamo valutare anche la possibilità di affidarci ad un medico specializzato in agopuntura, un trattamento tipico della medicina tradizionale cinese, che va, attraverso l’uso degli aghi, a stimolare le energie vitali e portare alla guarigione da molti tipi di disturbi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione