CUCINA DI UNA VOLTA

Dolci pasquali regionali, la ricetta tradizionale delle "cuzzupe" calabresi

LEGGI IN 1'

Le “cuzzupe” sono dei dolci pasquali calabresi, decorati con codette di zucchero, uova soda o glassa. A seconda dei paesi, possono avere nomi diversi e ricette leggermente differenti. Nella fotogallery vediamo come preparare le cuzzupe morbide secondo una ricetta tradizionale.

Tradizionalmente, questi dolci regionali richiamano la fine del digiuno quaresimale e non possono essere mangiati nel Venerdì Santo in quanto contengono lo strutto: una volta se ne preparava una per ogni persona della famiglia per la mattina di Pasqua. Secondo la ricetta tradizionale, le cuzzupe vengono guarnite con le uova sode che evocano la Resurrezione di Gesù. In alcune zone, le uova venivano svuotate e vi si inserivano dei bigliettini. 

Ingredienti per le cuzzupe morbide:

  • 1 Kg di farina;
  • 250 gr. di zucchero;
  • 5 uova;
  • 250 ml di latte;
  • 2 cucchiai di strutto (oppure olio di oliva o burro);
  • 2 bustine di lievito per dolci;
  • 1 bustina di vanillina (se ti piace l’aroma);
  • 1 limone grattugiato;


Per decorare:

  • Uova;
  • Codette di zucchero;
  • Tuorlo d’uovo;
  • Latte.


Per la glassa:

  • 200 gr. di zucchero;
  • 1 albume;
  • Il succo di 1 limone.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione