SPUNTI ARTISTICI

Dolcetto o scherzetto: sacchetti Halloween fai da te

LEGGI IN 1'

I bambini si organizzano in gruppo per la notte di Halloween ad invadere palazzine e condomini travestiti a festa. Tra mostri, zombie, streghe e vampiri si aggirano inquietanti nei quartieri ad impaurire passanti e condomini di ogni età. Lo scopo è inquietare ma anche raccogliere il maggior numero di dolcetti e caramelle da condividere a fine serata cercando di non fare indigestione. Ma come raccogliere le leccornie?

In effetti per il 31 ottobre è fondamentale avere a disposizione un sacchetto capiente per il rito del “dolcetto o scherzetto”! Perché non realizzarlo a mano semplice semplice col fai da te? Ecco come procedere per due idee di sacchetti per Halloween.

Materiale

Feltro arancione, nero, bianco e viola, forbici, ago e filo, matita, colla per tessuto

Procedimento

Disegnare due sagome a forma di mezzaluna sul foglio di feltro arancione con la matita, e una striscia rettangolare sempre dello stesso colore. Cucire la strisce che sono la base agli altri due pezzi che sono i lati della sportina. Poi ritagliare una striscia nera che farà da manico. Basta cucirlo sui lati. Di seguito disegnare e ritagliare sul feltro nero occhi, bocca dentata, sopracciglia e naso. Possiamo anche rifinire gli occhi incollando sulla base nera la pupilla bianca circolare con del feltro bianco e due triangolini viola per dare alla faccia un aspetto più spaventoso.

In alternativa è possibile realizzare una borsina anche a secchiello a base circolare con una faccia simpatica provvista di un ciuffo verde al top a simulare una zucca intagliata e sorridente.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta