CONSIGLI UTILI

Disinfettare casa: consigli per delle buone abitudini di pulizia

LEGGI IN 4'

Per contribuire all’igiene della propria abitazione è importante avere delle buone abitudini di pulizia. Le superfici che necessitano di maggior cura nella pulizia sono quelle che vengono a contatto con le mani, quelle a contatto con il cibo e i panni per pulire.

In particolare, sono due le aree di casa in cui l’igiene delle superfici è molto importante: il bagno e la cucina.

Nel caso in cui tu scelga un prodotto disinfettante per pulire gli ambienti della tua casa, stai attento ad utilizzarlo in modo sicuro, controllando prima la compatibilità con il materiale della superficie e leggi sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto, prima di impiegarlo.

Se non hai un prodotto disinfettante a portata di mano oppure se non puoi utilizzarlo poiché non compatibile con il materiale che devi pulire, per una normale igienizzazione utilizza un detersivo (ad es. un prodotto della gamma Bref, per un maggior effetto igienizzante puoi utilizzare Bref Brillante Mousse con Candeggina) e segui le istruzioni riportate in etichetta.

Non dimenticare che è importante mantenere una elevata prassi igienica anche nella pulizia di piatti e stoviglie. Il miglior modo per lavare i piatti è quella di utilizzare una lavastoviglie ad elevate performance, a temperature elevate (>60 °C) e con un detersivo per lavastoviglie in tabs con sbiancante a base di ossigeno (ad es. Pril Tutto in 1 Tabs). Pulite con regolarità la lavastoviglie, controllate il filtro, rimuovete i residui e di tanto in tanto pulite il rivestimento di gomma lungo lo sportello con un detersivo per superfici difficili. Ponete i piatti in lavastoviglie con attenzione, in modo che ogni pezzo possa essere raggiunto dal getto d’acqua che arriva dalle braccia rotanti della macchina, così da assicurare il corretto lavaggio e lasciare che le braccia ruotino liberamente.

Ecco alcuni consigli sui prodotti da utilizzare, selezionati per te:

Per le superfici della tua cucina utilizza igienizzanti come ad esempio prodotti contenenti candeggina, come Bref Brillante Mousse con Candeggina. Rimuove efficacemente lo sporco ostinato, igienizza le superfici ed è adatto su fornelli, piani di lavoro, sanitari e rubinetteria. Inoltre, grazie alla sua tecnologia Effetto Schiuma, permette di agire al meglio. Consigliamo di applicarlo direttamente sulla superficie e passare con un panno umido. Sulle superfici più delicate, invece applicalo sul panno e pulisci la superficie.

Per le superfici del bagno, invece utilizza un detersivo disinfettante come Bref Brillante Disinfettante e Anticalcare. È un presidio medico chirurgico per la pulizia e la disinfezione di tutte le superfici che elimina il 99.9% di germi, batteri e muffe. Efficace contro il calcare, rimuove macchie e residui, rendendo subito il tuo bagno 100% più brillante*. Consigliamo di applicarlo sulla superficie interessata e lasciare agire per 15 minuti. Dopodiché passare un panno asciutto.

Anche i pavimenti dovrebbero essere parte integrante delle abitudini di pulizia. Le raccomandazioni principali sono: prima di tutto aspirare il pavimento (per rimuovere residui solidi, polvere, …) e dopo lavare utilizzando acqua calda e un prodotto come Bref Brillante Pavimenti, scegliendo quello più adatto al tuo pavimento. La sua formula dona una nuova brillantezza e una pulizia profonda ai tuoi pavimenti e assicura una asciugatura extra-rapida.

Se lavi i piatti a mano, utilizza un detersivo liquido, come Nelsen Limone, che grazie alla sua nuova formula, arricchita con enzimi attivi, sgrassa a fondo e rimuove efficacemente le incrostazioni senza bisogno di strofinare. Preferisci l’utilizzo di una spazzola per lavare i piatti, anziché di una spugna, poiché la superficie della spugna è più difficile da tenere pulita. Se utilizzi invece una spugna da cucina, assicurati di cambiarla settimanalmente per evitare la crescita di batteri.

Evita infine di lasciare i piatti nell’acqua tutta la notte, in quanto il ristagno d’acqua promuove la proliferazione di batteri o funghi. È sufficiente immergere i piatti in acqua calda con Nelsen Limone per circa 20 minuti mentre lavi il resto per rimuovere facilmente le incrostazioni.

Se utilizzi una lavastoviglie puoi utilizzare un detersivo liquido, come Pril Gold Duo Gel. La combinazione dei due gel permette una forte azione sgrassante, anche contro lo sporco bruciato, e un effetto di extra brillantezza. Il gel è efficace anche nei cicli brevi e si dissolve completamente senza lasciare residui sulle tue stoviglie. Se preferisci utilizzare un ciclo lungo ti consigliamo di utilizzare il detersivo in tabs, come Pril Tutto in 1 Tabs Limone&Lime, grazie alle loro 8 azioni sono efficaci contro lo sporco difficile, per piatti puliti e profumati.

È importante inoltre prendersi cura della propria lavastoviglie, Pril Cura Lavastoviglie Intensive rimuove in profondità i depositi di grasso e calcare dall'interno della lavastoviglie, dai bracci irroratori e dal filtro. Un utilizzo regolare (ogni tre mesi) aiuta a preservare le prestazioni di lavaggio della tua lavastoviglie prolungandone la vita. Assicurati di avere svuotato completamente la lavastoviglie (senza piatti o altri detergenti) quando utilizzi il prodotto.

 

*riferito ad un risultato visibile dopo l'utilizzo del prodotto secondo le modalità d'uso e l'asciugatura della superficie.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta