SCUOLA

Diario scuola 2019-2020: come sceglierlo per la primaria

LEGGI IN 2'

I bambini sono emozionati e desiderano incominciare la nuova avventura scolastica in serenità. C’è chi affronta il primo anno e chi gli anni successivi. E’ quasi tutto pronto per il ritorno a scuola, e non mancheranno zaino, astuccio e diario che sono una buona base di partenza per ogni scolaro che si rispetti. Tra gli acquisti indispensabili, come scegliere il diario per la scuola?

I piccoli amano i loro eroi e beniamini tra tv e cartoni animati, e a questo lato bisogna dare importanza. A ogni modo è consigliabile per il primo anno attendere che la maestra o il maestro ve lo richieda, in quanto i piccoli impareranno a scrivere non prima di febbraio per cui non servirà nei primi mesi.  

Per la seconda classe scegliere un diario dalle pagine ampie con molto spazio per scrivere e a righe (scrivere i compiti non è sempre facile!) per facilitare i bimbi fin quando non affineranno una grafia piccola. Naturalmente deve essere scherzoso e pieno di colori come piace ai bambini.

Gli alunni della quarta e quinta vorranno anche uno spazio per pensieri e dediche, e saranno più determinati nella scelta della fantasia e del marchio legato a un personaggio o a quel videogioco. Inoltre potranno scegliere anche un diario di dimensioni più piccole con citazioni di scienziati o star del mondo del cinema secondo i diversi gusti. O ancora scegliere un diario da personalizzare con sticker, pennarelli, glitter. Sul mercato esistono dei tipi di diario con copertine bianche: basta scegliere un tema o una passione specifica, e decorare la cover puntando a quella tematica. Ci si potrà sbizzarrire.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione